diredonna network
logo
Stai leggendo: 10 Cose da Fare quando Incontri “I SUOI” per la Prima Volta

4 idee per una serata romantica... a sorpresa!

10 motivi per cui puoi avere sanguinamenti vaginali dopo il sesso

4 cose che accadono al corpo dell'uomo e della donna durante il sesso

"Ho 2 vagine: ecco cosa significa per me fare sesso, avere il mestruo e partorire"

15 modi scientificamente provati per farlo innamorare

Più che un sex toy vaginale sembra... un "mulino a vento"

10 cose che non sai sul lato B

Educazione sessuale: perché è tempo di concentrarsi sul piacere

Come capire se ti ha messo in friendzone e come uscirne

Quattro donne confessano: "ecco perché fingo l'orgasmo"

10 Cose da Fare quando Incontri "I SUOI" per la Prima Volta

Primi incontro con quelli che un giorno potranno essere i tuoi suoceri e non sei sicura su come presentarti o cosa fare? Nessun problema, ci pensiamo noi a darti qualche dritta per non fare una brutta impressione. Ecco quindi alcuni dei nostri consigli

Incontrare i suoi per la prima volta non è mai una cosa facile, diciamocelo.

Hai sempre paura di sfigurare ed essere bollata come “la sfigata di turno” (la foto qui sopra non è scelta a caso).

Ansia.

La prima impressione è quella che ti porti dietro per un bel po’, sarebbe dura cambiare la loro opinione… soprattutto quella DELLA SUOCERA!

In tante qui in redazione abbiamo affrontato già in prima persona il tema, perciò abbiamo stilato una “to-do-list” che vi consigliamo di tenere in mente quando affronterete il fatidico momento.

In bocca al lupo 😛

10 – Porta un regalo

Questo è il minimo, una regola basilare di galateo!

Quindi anche se lui dovesse dirti che non vuole che tu porti un regalo, assolutamente non presentarti a mani vuote.

Se stai andando da loro solo per cena porta un mazzo di fiori, il dolce oppure una bottiglia di vino.

Meglio evitare fiori raccolti nel giardino sotto casa oppure un dolce cucinato da te; questo non per mettere in dubbio le tue capacità di cuoche o da fiorista improvvisata ma come ben saprai la prima impressione è quella che conta!

Meglio non darne una sbagliata, rischierebbe di segnare a lungo e potrebbe condizionare l’impressione che hanno di te.

9 – Vestiti adeguatamente

Se la sua famiglia veste perlopiù “formale” evita la combinazione jeans stretti con maglietta disegnata e opta piuttosto per qualcosa di sobrio che non lasci intravedere troppo.

E non sei sicura di quale sia il loro stile vai sul sicuro e vesti più classico che puoi.

8 – Lusinga il buon gusto della padrona di casa

Sei nel suo territorio, quindi falle i complimenti per il bellissimo ambiente che è riuscita a creare in casa sua: mostra entusiasmo per i colori che ha scelte per le pareti, lo stile che contraddistingue l’arredamento e il pasto che ha preparato.

Questo le farà capire che stia notando e apprezzi tutto il suo lavoro.

7 – Fratelli e sorelle? Fatteli amici!

Chiedi alla sua sorellina del suo corso di danza oppure al fratello della sua squadra di calcio preferita: gli farà molto piacere ricevere queste domande perché si sentiranno importanti…e poi non fa mai male “ottenere” l’approvazione di tutti i parenti!

6 – Complimentati per averlo cresciuto così bene

Quello che vogliono sentirsi dire è che sostanzialmente tieni a loro figlio almeno tanto quanto ci tengono loro.

Elogia il modo fantastico in cui lui i fa sentire e fagli sapere quanto sei orgogliosa di qualcosa che lui ha fatto di recente (che si tratti di una conquista a lavoro o di un semplice lavoro a casa). 

5 – Poche smancerie

Saranno sicuramente entusiasti dia sapere che lui ti piace davvero tanto, ma sicuramente non gli farà piacere vedere sbaciucchiarvi tutto il tempo o mettervi in pose strane sul divano.

Un braccio attorno a lui o una carezza sulla guancia vanno bene, ma qualsiasi cosa oltre potrebbe risultare eccessiva.

Quindi procedi con cautela finché sei in casa loro.

4 – Offriti per aiutare

Candidati per aiutare la madre a finire di prepare il pranzo oppure per pulire i piatti e asciugarli.

Questa dimostra che rispetti i loro sforzi e sei grata per l’invito, e in più ti dà la possibilità di iniziare ad integrarti nella dinamica famigliare.

Quando chiedi di poter fare qualcosa come sparecchiare il tavolo dimostri che vuoi fare parte della famiglia e non vuoi allontanare loro figlio.

3 – Non cambiare le loro abitudini

Sono soliti dormire fino a mezzogiorno?

Pianificano ogni minuto di ogni giorno?

Cenano alle 6 di sera?

Comprendi le loro abitudini e non cercare di cambiarle; ancora una volta dimostragli che vuoi aggregarti a loro…non sostituirli!

2 – Coinvolgili il più possibile

Ovviamente stai alla larga da argomenti che possono risultare “scomodi” ma non aver paura di dire chi sei, cosa fai cosa ti piace e cosa noi ti piace.

Ovviamente chiedi anche a loro quali di raccontarti qualcosa su quello che gli piace fare e sulla loro vita.

Se sei a corto di idee cerca di fargli tirare fuori qualche ricordo di famiglia.

Questo gli fa capire che li rispetti e che vuoi sapere di più della loro storia.

1 – Ricordati di ringraziare

Prima di andare via ricordati sempre di ringraziare, poi puoi sempre chiamare la madre per telefono (o mandarle un messaggio se è abbastanza tecnologica) e ringraziarla ancora per la fantastica ospitalità che ti hanno riservato e dicendo che non vedi l’ora di passare dell’altro tempo con loro.

Questo ti darà guadagnare l’invito alla prossima cena probabilmente.