diredonna network
logo
Stai leggendo: 11 Cattive Abitudini Femminili che Fanno Scappare gli Uomini

11 Cattive Abitudini Femminili che Fanno Scappare gli Uomini

Magari non ce ne rendiamo conto e a volte non lo facciamo con cattiveria, ma state bene attente ad insistere troppo con questi comportamenti o il vostro uomo potrebbe darsela a gambe. Scoprite quali insieme a noi insieme a noi e chiedete al vostro lui se è d'accordo!
fonte: tumblr
Fonte: Web

Ogni storia d’amore che si rispetti nasce con la consapevolezza che almeno all’inizio tutto è concesso, ci si annusa ci si assaggia, durante questi test si passa sopra un po’ a tutto, un po’ per far colpo, un po’ per il rimbambimento iniziale spesso non ci si rende conto di quanto possiamo essere fastidiose. E quando lo scoprono?

Beh ormai è troppo tardi ormai non possono più tornare indietro, ed ecco una lista delle cose che i nostri poveri maschietti devono sopportare per non buttarci dal balcone ogni 5 minuti e renderci le più felici, fortunate e amate del pianeta.

Fonte: Web
Fonte: Web

1. Bollicine e punti neri

Sento il dovere di metterlo sul podio. Quel povero ragazzo è rimasto in silenzio al primo punto nero che gli avete fatto esplodere ed ora ogni giorno passate in rassegna la sua schiena. Chi non ha mai ceduto alla tentazione di spremere quei brufoletti così invitanti? Per noi è una passione ma sappiate che lo odiano da morire, lo trovano fastidioso, irritante e doloroso. Se ne trovate uno che non ribatte alla vostra tortura forzata, tenetevelo ben stretto.

2. Le amiche

Noi ragazze sentiamo il bisogno costante di ricevere consigli e pareri dalle nostre amiche, la cosa non li rende del tutto felici e spensierati. Dopo tutta è la vostra storia, la vostra vita e la vostra complicità, non è bello sentirsi sempre sotto giudizio e osservazione della corte suprema delle amiche. Un po’ più di discrezione, va bene raccontare qualcosina ma quel piccolo problemino a letto era proprio necessario?

Cattive abitudini che gli uomini odiano in noi donne
Fonte: Web

3. Foto e social network

Quanto gongoliamo con i commenti e i mi piace delle foto in cui siamo attorcigliate al nostro lui? Un selfie appena sveglie, tutte le foto della vacanza, una sua foto che dorme ed ecco che scatta il panico. Loro non amano propriamente mettersi troppo in mostra senza poter avere il controllo della situazione. Magari prima di pubblicare la milionesima foto non è il caso di chiedere anche il suo parere? Ah dimenticavo, non vi sarà mica venuto in mente di fare il profilo unico su Facebook? Avrà già sicuramente comprato il biglietto di non ritorno per il Messico.

4. Il broncio

Non lo facciamo di proposito ma quando qualcosa non ci va giù entriamo in modalità broncio. In questa particolare pratica esclusiva di noi donne, ci stanno ancora perdendo tempo milioni di scienziati, nel frattempo noi la portiamo avanti con orgoglio, indisturbate. Siamo bravissime, possiamo durare da qualche ora a settimane intere, così tanto che alla fine ci dimentichiamo anche il motivo per cui avevamo iniziato. Non sarebbe più facile spiegare i nostri problemi, invece che giocare a indovinare cos’abbiamo per giorni e giorni?

5. Le critiche

Fatti crescere la barba, taglia la barba, non hai i capelli troppo lunghi? Questa maglia non mi piace, dovresti mettere le altre scarpe, ma che hai cambiato dopobarba? Dovresti fare un po’ di palestra, uffa stai sempre in palestra, quei peli non sono troppo lunghi? Posso farti le sopracciglia? E la ceretta? Oh mio dio siamo proprio insopportabili, stateci voi con qualcuno che cerca di cambiarvi continuamente.

Fonte: Web

6. Il ritardo

Vi dice alle 8, sapendo già che non andrete a cena prima di mezz’ora, ma presentarsi alle 10 mi sembra un po’ eccessivo. Almeno fatelo salire in casa quel poveretto che con questo caldo quanto scendete lo trovare squagliato dentro la macchina.

7. Considerazione

Venerdì a cena dai miei, sabato shopping, domenica ci ha invitati mia sorella e lunedì siamo a cena da quel nostro amico tal dei tali che non ti sta neanche molto simpatico. Ma un po’ di considerazione, in fondo siete in due, anche a loro piace avere voce in capitolo, sopratutto se già si erano immaginati un bel week end  sul divano.

8. Gelosia

Questo è un tasto delicato,  ci vogliono gelose ma non troppo gelose, e questo è un bel casino perché poi ti ritrovi ad essere gelosa di qualcuno di cui non dovresti essere gelosa e non gelosa di qualcuno da cui dovresti ben guardarti. E allora cosa dobbiamo fare? Decidetevi una volta per tutte.

fonte:
Fonte: Web

9. Feste in maschera

Almeno che non siano dei fanatici dei travestimenti, o amanti dei cosplay, i maschietti in generale non sono propensi a mascherarsi né per carnevale né mai, figuriamoci se le alternative che gli proponete oscillano tra Biancaneve e il principe, Roger e Jessica Rabbit, Shrek e Fiona,  Fred e Wilma, cappuccetto e il lupo e via dicendo.

10. Ordini

Butta la spazzatura, sistema i panni, passeresti a fare la spesa? Passi a prendere mia madre? Sistema la tua roba! Porti fuori il cane? Quello non va lì, mettilo a posto….. Non ci rendiamo conto ma a volte riusciamo ad essere davvero esasperanti.

11. Vestiario

Non è che dobbiamo andare in giro coperte da capo a piedi, sarebbe troppo eccessivo, ma noi saremo contente se uscissero con maglie trasparenti e shorts giro gluteo?