diredonna network
logo
Stai leggendo: 5 cose che non sapevate sugli uomini

Il sesso secondo Cameron Diaz: "L'importante è farne tanto"

La vita sessuale segreta degli sposi ventenni

Spermicida: sono anticoncezionali sicuri? Cosa sono e come funzionano

3 falsi miti sull'orgasmo nei 50 video più visti su Pornhub

"Perché ho scelto di continuare a fare sesso per lavoro durante la gravidanza"

"Sono ancora vergine e non riesco a fare l’amore"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

C'è chi ama praticare il trampling sessuale e chi... il soft trampling

11 cose che solo le donne che usano la spirale possono capire

Lingam, il massaggio tantrico del pene: come si fa e benefici

5 cose che non sapevate sugli uomini

Uomini, questi sconosciuti. Se a noi l'altro sesso pare arrivare da un altro pianeta, ci sono diverse cose che anche loro non conoscono.
uomini

Uomini. Ne parliamo sempre tra di noi. Nonostante siano spesso degli esseri piuttosto assurdi, continuano a piacerci, sia che la storia abbia un lieto fine sia che si dimostrino dei perfetti stronzi. Come loro studiano noi, con un’ingenuità disarmante, noi cerchiamo di capire certi loro atteggiamenti, spesso primitivi.

Eppure ci sono delle cose che li riguardano, che nemmeno loro ammettono. Abbiamo infatti scoperto 5 atteggiamenti, 5 tabù maschili che non potevamo non condividere:

coppia-gay

almeno il 70% degli uomini ha avuto un rapporto omosessuale nella vita. Durante l’adolescenza tanti uomini scoprono se stessi attraverso la masturbazione, anche di gruppo. Spesso non hanno ancora le idee chiare riguardo la loro sessualità, poichè da piccoli, si tende ad avvicinarsi di più ai simili. Nessuna preoccupazione. Se anche il vostro partner ha avuto un’esperienza omosessuale non significa che sia gay. Semplicemente curioso, ha sperimentato. È un fenomeno molto più diffuso di quel che si possa credere e non dovrebbero vergognarsene. Anche a molte donne è successo.

sesso-consigli

Il punto G:

il punto G dell’uomo è collocato tra l’uretra e la prostata, all’interno del retto, sulla parete interiore, quella che separa il pene dall’ano. Non è facile da raggiungere, e molti tabù imposti dai maschi stessi, rendono più difficile ad una donna stimolare il punto in questione. Si trova a 7 centimetri dall’ano e per garantire un orgasmo potentissimo il retto va stimolato. Se la confidenza è alta, con un po’ di lubrificante, provate a proporglielo. Non se ne pentirà.

orgasmo-donna

esistono diversi tipi di orgasmo maschile. Alcuni uomini infatti hanno sperimentato un disturbo detto orgasmo asciutto. In questo caso il liquido seminale invece di essere espulso all’esterno, attraverso l’uretra, viene respinto in vescica. A differenza dell’eiaculazione, l’orgasmo è accompagnato da contrazioni molto piacevoli, ma senza fuoriuscita di sperma.

Inoltre negli uomini la presenza dell’ansia di prestazione complica in maniera determinante la risoluzione del problema, consolidando e moltiplicando le esperienze di fallimento. Un disturbo, che poteva essere occasionale, può così diventare ricorrente, richiedendo a questo punto l’intervento dello psicoterapeuta.

misura-peneDepilazione:

ormai sono molti gli uomini che si depilano e pare che un uomo senza pelo riscuota consensi nell’unverso femminile. Questione discutibile, sono gusti. Ma secondo una ricerca condotta in Italia gli uomini sono diventati dei veri e propri maniaci dell’epilazione. il 38% degli intervistati non sopporta i peli sotto le ascelle, il 25% quelli sulle cosce, il 18% quelli su braccia e avambracci, l’8% sulle parti intime e l’11% perfino sulle dita. Tra i motivi per cui gli uomini si depilano, il 37% degli intervistati ha dichiarato che lo fa per evidenziare la propria muscolatura, il 25% ammette di farlo per sentirsi meglio con se stesso, il 16% lo fa per questioni di igiene personale, il 10% per motivi sportivi, l’8% per una questione di praticità sotto la doccia e il 4% ha dichiarato di farlo per motivi professionali. Anche la zona pelvica è molto curata, spesso per pulizia, ma anche per vanità, per far sembrare il membro più grande.

misura-del-pene-classifica-mondialeInvidia del pene:

non lo ammetteranno mai ma gli uomini soffrono moltissimo l’invidia del pene. Si guardano, misurano ad occhio, magari sotto la doccia dopo la partita, e più e grande più ne vanno fieri, noncuranti dell’importanza che noi diamo al come piuttosto che al quanto. L’invidia del pene colpisce anche le femmine, quando da bambine scoprono che il padre ha qualcosa che loro non avranno mai. E se lo disse Freud…