diredonna network
logo
Stai leggendo: 5 modi alternativi (e anche divertenti) di utilizzare un vibratore

5 modi alternativi (e anche divertenti) di utilizzare un vibratore

Chi lo avrebbe mai detto! Oltre a regalarvi orgasmi mozzafiato, il vibratore, sembra lasciare senza fiato anche in altre situazioni! Avevate mai pensato di poterlo utilizzare in questi modi? Venite a scoprire quali insieme a noi, prendete appunti...

Conosciuto per il piacere fisico, in solitudine o in coppia, e per essere l’artefice di orgasmi memorabili e di giochetti sessuali di ogni tipo: stiamo parlando di sua maestà il vibratore. Cosa succede però se il vibratore cambia la sua natura e si trasforma in qualcosa di diverso, che mai avevamo nemmeno immaginato? Forse nessuna di voi ci aveva mai pensato, eppure sembra che il vostro amichetto vibrante non venga utilizzato solo per la masturbazione. Sul sito Elite daily, abbiamo trovato 5 modi per utilizzarlo, molto fantasiosi e originali, anche se siamo rimaste un po’ scettiche a riguardo non possiamo non ascoltare la voce del web: sembrano essere molto funzionali e affatto inusuali! Una raccomandazione: assicuratevi che siano nuovi e inutilizzati prima di seguire questi consigli pratici e senz’altro curiosi in prima persona. Prendete appunti!

1.La schiuma al cappuccino

Fonte: Elitedaily.com
Fonte: Elitedaily.com

Vi siete svegliati di buon ora e avete proprio voglia di una bella tazza di latte e caffè, di un buon cappuccino. Questa mattina vi ci va proprio una bella schiuma corposa, identica a quella del bar. Il vostro schiumatore di fiducia si è rotto? Non avete proprio un oggetto che possa fare la schiuma? Quale miglior invenzione se non un vibratore? Schiuma perfetta garantita, per il retrogusto garantiamo un po’ meno…

2.Calmare il bebè

Fonte: Web
Fonte: Web

Se siete delle fan sfegatate di Sex and the City, non potete non figurarvi nella vostra testa la scena in  cui Samantha si occupa del piccolo Brady di Miranda. La regola è una sola, non toglierlo dalla sdraietta vibrante o scoppierà in un pianto disperato! Cosa fare se la sdraio puntualmente si rompe? Ma ovvio un vibratore! Consigliamo vivamente di nasconderlo dentro qualche peluches o di rivestirlo in modo che nessuna mamma, suocera o amica puritana che sia, possa averne dubbi  su quale oggetto del mistero calmi miracolosamente il vostro amato bambino.

3.Torcicollo e mal di schiena

Fonte: Elitedaily.com
Fonte: Elitedaily.com

Dolori muscolari ed articolari? Poco tempo per andare dal dottore e il vostro fisioterapista di fiducia non ha un posto libero? Nessun problema. Anche qui il vostro amichetto vibratore può tornarvi utile. Scavalla i nervetti che è una bellezza. Rilassa e massaggia ogni punto in cui si presenta il dolore, alleviandolo e facendovi sentire subito meglio, in attesa del consulto medico potrà essere deleterio. Basta solamente effettuare dei piccoli movimenti circolari dove si accusa il dolore ed il gioco è fatto!

4.Spazzolino elettrico

Fonte: Elitedaily.com
Fonte: Elitedaily.com

Non siete amanti della testina circolare del vostro spazzolino elettrico? Preferite la classica ma vi manca la vibrazione? Il vibratore vi aiuta anche in questo! Se siete curiose di provare uno spazzolino elettrico low cost, ma non volete acquistarlo, potete sempre darvi al fai da te, provando questo metodo curioso e senza meno inventivo. Denti super brillanti in un attimo!

5.Stimolante per tartarughe

Fonte: Flinicaveterinariagaia.com
Fonte: Flinicaveterinariagaia.com

Questa si che è curiosa. La vostra tartaruga è stitica? Usate il vibratore! Le tartarughe spesso ingeriscono piccoli pezzettini di terriccio o ciottoli che possono ostruire il loro tratto intestinale. Ponendole sopra il vibratore, le sue vibrazioni aiuterebbero a rilassare l’intestino massaggiando il suo addome liberandola di tutte le ostruzioni. Facendola tornare in salute e pronta per vagare in tutta tranquillità nei vostri giardini o acquari!