diredonna network
logo
Stai leggendo: 5 tipologie di donne da evitare

Bisessualità: il non-capriccio di chi non "sceglie" di essere gay o etero

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

Chi sono gli uomini che amano le donne transgender

Tease and Denial, pratica sessuale eccitante o tortura?

Si può tradire senza sesso?

Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

C'è chi ama praticare il trampling sessuale e chi... il soft trampling

Spermicida: sono anticoncezionali sicuri? Cosa sono e come funzionano

5 tipologie di donne da evitare

Dopo i 5 uomini da evitare, ecco quali sono le 5 categorie di donne che fanno scappare gli uomini! Vi ritrovate in qualche punto? (Se siete perfette, vi stimo. Io non lo sarò mai.)
donna-gelosa

Par Condicio. Dopo aver parlato delle 5 tipologie di uomini da evitare, trovo doveroso (è stato molto richiesto) stilare un elenco delle 5 tipologie di donne da cui scappare. Certo, scrivere con oggettività questa volta diventa più difficile, perchè noi donne sappiamo essere, e posso anche includermi, delle grandissime “rompiballe”. Gli uomini mancano spesso di tatto e peccano di ingenuità. Noi quando sbagliamo ne siamo più consapevoli. 

Cerco di pensare ai racconti dei miei amici maschi e noto come le caratteristiche mal tollerate dall’altro sesso siano più o meno sempre le stesse. Ecco quindi quanto posso permettermi di riassumere, mettendo da parte l’orgoglio.

L’egocentrica: la donna concentrata su se stessa, sul proprio aspetto fisico e la carriera, in coppia diventa insopportabile. Ma il problema non è tanto l’essere prima donna, quanto l’infinita richiesta di attenzioni di questa categoria che può espandersi fino a rovinare il rapporto. Un’egocentrica ha perennemente bisogno di cure che se non trova nel proprio partner, ricerca in un altro, o peggio ancora, altri. Di esempi potrei farne moltissimi.  A tradire spesso siamo anche noi, evitate i moralismi. 

La possessiva / stalker: io rimango fermamente convinta che una donna non gelosa sia in realtà menefreghista. Un po’ di mal di stomaco e di competizione con le altre donne è normale, giustificabile (visto che ci hanno cresciute con l’idea che un uomo ragiona sempre e comunque con il membro). Ma quando la gelosia si trasforma in pazzia allora gli uomini hanno completamente ragione a fuggire. “Non voglio che esci con i tuoi amici” “Con chi sei? Perchè? Cosa fai?” sms e chiamate a vuoto ogni volta che lui esce da solo, inseguimenti e pressioni, sono da ricovero psichiatrico. Un consiglio, vivetevela bene, tanto se vuole inciampare tra le gambe di qualcun’altra lo farà a prescindere da voi.Pure se convivete.  Anzi, forse stressandolo lo esorterete a mettervi velocemente un paio di corna in testa.

L’apatica: apatica nel carattere e apatica tra le lenzuola. La frigidità è bandita. Una ragazza che non ha un’idea, che non sa prendere posizione, che si lascia trasportare dagli eventi, che a qualsiasi domanda risponde “Fa tu”, che non ha un minimo di personalità nemmeno nello stile, che non si scompone mai… è terribile per gli uomini! Se poi l’essere molle diventa anche una questione sessuale, una fuga di lui ve la siete cercata. (Con amore ve lo dico, a mio avviso, più apatiche esistono meglio è. Meno concorrenza. Vedi punto 2.)

La mammina: molte donne scambiano il ruolo di fidanzata con quello di mamma. Preoccupate, quasi schiave di qualsiasi capriccio del partner, apprensive, passano il loro tempo libero sfornando torte e biscotti per lui. Certo, probabilmente vi sposerà. Ma credetemi che lo farà lo stesso se alternate la dolcezza ad un po’ di grinta, la cucina all’estetista, e non correrete il rischio che si innamori della prima gallina dalla mingonna inguinale.

La dittatrice: L’esatto opposto dell’apatica. E come sempre gli estremismi son negativi. Quella che vuol avere il controllo di qualsiasi cosa, che obbliga il proprio partner a fare / dire / indossare quello che lei crede sia più adatto. La dittatrice è la classica frustrata della vita. La principessa non sul pisello, ma su un letto da fachiro. Rilassati tesoro, l’ipertensione fa male al fisico, alla pelle e soprattutto sprona il tuo uomo a scappare con la prima ragazza che gli sorride. (Perchè di voi, è proprio un bel sorriso che gli manca. Per il resto tenere un po’ il guinzaglio è giusto. Sono una gelosa, si era capito?!?)

  1.