diredonna network
logo
Stai leggendo: 7 (ottimi) motivi per non tornare con l’ex

7 (ottimi) motivi per non tornare con l'ex

Quale che sia il motivo che ha portato la storia alla chiusura, prima o poi bussa alla porta di tutte noi la voglia di tornare con l'ex. Ci siamo ormai dimenticate di ciò che ci faceva soffrire e abbiamo conservato solo i ricordi migliori. Indipendentemente dal fatto che lui voglia rimettersi con noi o no, ripescarlo è una pessima idea. Per almeno sette (ottime) ragioni.
EX- Istruzioni per l’uso
Fonte: Web

Che sia stato lui ad averci lasciate o che siamo state noi a esserci allontanate, prima o poi la tentazione di tornare con l’ex si fa sentire. Specie nei momenti di solitudine: pensiamo a lui con nostalgia, ci diciamo che in fondo ne conosciamo pregi e difetti, sappiamo come prenderlo e lui a sua volta è sempre in grado di farci ridere. Insomma: sapremmo per certo di che morte moriremmo.
Ma è bene che la tentazione rimanga tale. Razionalmente sappiamo tutte – tutte!!! – che tendiamo a conservare i ricordi belli, dimenticandoci le millemila ragioni per cui la storia a un certo punto è arrivata al capolinea.
Niente di nuovo, per carità. Ma repetita juvant, quindi considerate questo semplice elenco come un bigino da leggere e rileggere ogni qualvolta la voglia di rimettersi con lui ricominciasse a palpitare.

 

1. Cogliamo l’occasione per pianificare il futuro

Fonte: Web
Fonte: Web

Avevamo il domani già bello che pronto con i nostri progetti di convivenza, matrimonio, figli, amore eterno… Ma la vita spesso la sa più lunga di noi, e ci mette esattamente nel posto in cui dobbiamo stare. Lasciarsi, per quanto male possa fare, può diventare l’opportunità per immaginare un nuovo futuro in termini professionali e personali. Se siete già passate come da tradizione dal vostro parrucchiere di fiducia, sbizzarritevi in un elenco di progetti che con lui non avreste potuto realizzare. E fate di tutto per concretizzarli.

 

2. Ricordiamoci perché la storia è finita

Fonte: Web
Fonte: Web

Come ho già detto, è molto più facile conservare i momenti belli di quelli brutti. Eppure, se la relazione è finita, di fasi infelici devono essercene state. Focalizzatevi su quelle: sui litigi, sui tradimenti, sugli atteggiamenti che proprio non vi andavano giù, sulle critiche continue… E ripensate intensamente alla ragione che vi ha portato a lasciarvi.
E focalizzatevi su ciò che potrete recuperare: le amicizie, per esempio.

3. Recuperiamo le amicizie trascurate

Fonte: Web
Fonte: Web

Si dice e non sempre si fa: “Stavolta non tralascerò le mie amicizie per un uomo!“. E invece, inevitabilmente, lo facciamo. Non è una colpa: molte serate le trascorriamo con lui, ciascuno ha i suoi impegni e più si cresce più diventa difficile farli combaciare… Ora che siete single, però, avete tutto il tempo per dedicarvi alle vostre amiche. Il che è anche un formidabile toccasana per il mal d’amore.

 

4. Ricordiamoci: le persone non cambiano (e comunque non lui!)

Fonte: Web
Fonte: Web

Quando vi ritrovate a credere che chiudere sia stato un errore madornale e che dovreste riprovarci, considerate che le persone difficilmente cambiano. E non tenete in alcun conto eventuali promesse da marinaio di grandi stravolgimenti: come per il punto precedente, si dice e poi non si fa. Non ci credete? Provate a pensare a voi stesse e alle persone che conoscete meglio. Certo, nel tempo qualche minima variazione caratteriale interviene, ma è difficile che si tratti una vera e propria rivoluzione.
Semmai, per consolarvi, cercate di ricordarvi il vostro ultimo flirt incompiuto e andate, quello sì, a riprendervelo!

5. Il mare è pieno di pesci (e alcuni aspettano solo noi)

Fonte: Web
Fonte: Web

Quando si sta male per amore si tende a dimenticarlo, ma là fuori è pieno di uomini belli e pronti a farci emozionare. Non è necessario che sia l’amore della vita, ma sicuramente anche tu hai un fanciullo del cuore incompiuto. Magari l’avevi notato mentre stavi ancora con lui, oppure, tra una cosa e l’altra, nonostante i buoni segnali la tresca non era andata a buon fine. La vita ti sta restituendo l’occasione per segnare il tuo gol, vedi di non deluderla!

 

6. L’autostima prima di tutto: non accontentarsi

Fonte: Web
Fonte: Web

Può essere che tu senta il desiderio incontrollato di rimetterti col tuo ex perché non hai niente di meglio per le mani (fatico a crederlo ma tant’è) oppure perché temi di restare sola. Cancella immediatamente questi pensieri dalla testa: se tu tornassi da lui per simili ragioni finiresti per accontentarti di qualcosa che non vuoi fino in fondo. E non è vero che chi si accontenta gode: chi si accontenta soffre. ù

7. Siamo in estate!

Fonte: Web
Fonte: Web

Sembra il motivo più banale, in realtà per molti versi meriterebbe il primo posto. Questa stagione sta regalando tramonti da sogno e un caldo che ci irrita ma che fra sei mesi sogneremo anche la notte, quindi godiamocela con le amiche e senza uomini intorno. In fondo le cose semplici non sono le migliori?