diredonna network
logo
Stai leggendo: Chiodo scaccia chiodo: alla luce dei fatti, l’antica regola vale ancora?

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Si può tradire senza sesso?

Il sesso secondo il tuo segno zodiacale: scopri la tua posizione

Pausa di riflessione: quando può essere utile e quando è una scusa per lasciare

Lingam, il massaggio tantrico del pene: come si fa e benefici

"Litighiamo sempre perché preferisce la PlayStation a me"

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

"Sono ancora vergine e non riesco a fare l’amore"

"Il mio fidanzato vive a Londra e quando deve ripartite diventa nervoso e geloso"

"Vorrei sposarmi e avere un figlio ma lui non vuole"

Chiodo scaccia chiodo: alla luce dei fatti, l'antica regola vale ancora?

Sì, siamo d'accordo, loro lo fanno perché da soli non ci sanno stare e cercano subito un qualche surrogato, compagnia, nuovo amore, virtuale o in carne e ossa. Ma noi, noi perché dovremmo comportarci come uomini, se siamo donne??
Chiodo schiaccia chiodo: alla luce dei fatti, l’antica regola vale ancora?
(foto:Web)

 

Se iniziamo a guardarci intorno, ci accorgiamo che il mondo è pieno di “chiodi”, sempre disponibili sul mercato perché non passano mai di moda e addirittura suddivisibili in categorie distinte e separate. In fondo, ci sarà sempre una donna che è appena uscita da una storia e ha bisogno di tirarsi un po’ su, no?
Ma andiamo per ordine:
Al primo posto nella categoria dei “chiodi” moderni abbiamo gli “uomini spam”, che poi non sono altro che quelli che per abbordarti in un locale ti dicevano: “io ti ho già vista da qualche parte!” e a cui rispondevi “forse nei tuoi sogni?”.Ebbene sì, sono loro, solo più pigri e decisamente più sfacciati dietro a un pc. Quasi devi mettere una cintura di castità al tuo profilo Facebook, un filtro sopra l’altro tipo coperta per non esserne letteralmente invasa.

https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&docid=MdI5iMihvVh8oM&tbnid=GcYq6D3yRWZKuM:&ved=&url=https%3A%2F%2Ftwitter.com%2FSmemoOfficial%2Fstatus%2F315211819755118592&ei=bcFLUvLaCdSY0AX9toDoBQ&bvm=bv.53371865,d.d2k&psig=AFQjCNFHBytZImbAfl5MGobeB8a7n5rLtQ&ust=1380782829743896
(foto:Web)

Immancabili al secondo posto, ma non per importanza, i mammoni, categoria ben definita di maschio che alla tua minigonna preferisce la longuette di mammina, oltre che la sua lavatrice, cucina etc. etc.

Segue poi quella categoria in cui ti imbatti almeno una volta nella vita, quasi come una penitenza nel gioco dell’oca, quelli che “sono appena uscito da una storia, convivenza bla bla”quindi si devono riprendere, non possono esporsi più di tanto, “vorrebbero ma non riescono”, a cui l’unica cosa da dire sarebbe: non ti vorrei deludere ma, a meno che fino a ieri non facevi l’eremita in Tibet, a 30 anni suonati siamo tutti usciti da una lunga storia, convivenza etc., quindi tiratela un po’ meno, perché di certo io non ti rendo partecipe di tutti i film che ogni volta vengono girati nella mia testa, anche con cast d’eccezione.
Last but not leasti bugiardi seriali, i traditori o peggio ancora i violenti che purtroppo oggi fanno categoria a parte.
Certo, nella selezione del chiodo giusto poi, le persone che hai intorno non ti sono di molto aiuto: “Così bella e intelligente, sei sprecata a stare sola!”.
No, sarei più sprecata a stare col figlio del cugino del nipote del tuo amico, che guarda caso “è l’uomo giusto per te!”.
Che poi, sembra sempre ci sia in giro un qualche “uomo giusto per te”, almeno uno per ogni amica, ma solo dopo che ti sei beccata quello sbagliato. Solo dopo che ti hanno vista scomparire dietro al barattolo di Nutella…scusami eh, ma non me lo potevi presentare prima?
A questo punto quindi farò un po’ come un più noto gioco dei pacchi: tengo la bellezza e vado avanti! Hai visto mai che tra tanti chiodi su cui mettere i piedi ce ne sia uno meno arruginito?

Perché in fondo di uomini validi in giro ce ne sono ancora e lo dice una la cui attuale considerazione nei confronti del maschio medio è più o meno quella di un gay per le pennette Barilla.