diredonna network
logo
Stai leggendo: Sei Pronta A Vivere Con Lui? Ecco Come Capire Quando È Il Momento Giusto!

Sei Pronta A Vivere Con Lui? Ecco Come Capire Quando È Il Momento Giusto!

Quando arriva il momento giusto per compiere il passo successivo e andare a convivere con il proprio partner? Se nel tuo rapporto vivi già almeno la metà di queste situazioni, vuol dire che è ora di fare le valigie!
fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

Si inizia pian piano: una notte trascorsa a casa di lui per non tornare a casa col buio, un  week end al mare insieme, una settimana in vacanza…

E prima che ce ne si renda conto le relazioni si avviano allo status di “due cuori e una capanna”. 

Convivere è uno dei passi più importanti che una coppia possa scegliere di compiere: di certo non va preso alla leggera, e per questo non è un qualcosa che può accadere d’improvviso.

Tuttavia, alcune coppie iniziano a convivere ancora prima di decidere di farlo, senza rendersene davvero conto.

Formalmente ognuno ha la propria casa, ma in realtà la loro quotidianità si è già intrecciata.

Come succede? Qui ci sono otto indizi che vi faranno capire se siete sulla strada giusta per trasferirvi definitivamente e andare a vivere col vostro partner!

1. Trascorrete buona parte del tempo a casa

fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

Avete superato la prima fase in cui ogni sera si cerca di fare qualcosa di diverso ed innovativo.

Accantonati sushi bar, discoteche, spettacoli tiratardi e passeggiate in centro, spesso preferite trascorrere la serata a casa con un buon film e un piatto di pasta cucinato al volo.

Inoltre hai sostituito i tacchi 12 con delle comode skechers e non ti preoccupi di indossare una felpa confortevole sopra i jeans al posto di un outfit ricercato.

Niente di meglio che starsene accoccolati insieme a fare due chiacchiere!

2. Le tue cose sono già nel suo bagno

fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

Trascorri così tanto tempo a casa sua che lentamente hai già preso possesso di alcuni dei suoi spazi.

Come Carrie con Mr Big, la tua colonizzazione è partita dal bagno: uno spazzolino in più sul lavandino, un flacone di balsamo nel  ripiano della doccia, un vasetto di crema idratante che va a far compagnia alla sua schiuma da barba.

Insomma, i tuoi cosmetici hanno capito qual è la loro nuova casa prima che lo facessi tu!

3. Preferisci il suo letto al tuo

fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

Dopo aver passato una tenera serata assieme, magari con un finale focoso, chi avrebbe voglia di rivestirsi ed attraversare mezza città per rientrare a casa? Succede così che il più delle volte dormi con lui, fino a quando il letto che dividete ti diventa così familiare da considerarlo il vostro letto, e non più il suo.

Nel frattempo, quello a casa tua resta intatto per giorni, con le coperte perfettamente rimboccate. Roba che tua madre avrebbe gridato al miracolo vedendolo così quando vivevi ancora con i tuoi.

4. Conosce le tue abitudini

fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

L’aura di mistero appartiene al passato: non giochi più alla femme fatale, lui conosce a menadito le tue abitudini e tu puoi dire lo stesso di lui.

Sa che al mattino il caffè lo prendi solo macchiato, e ti versa la schiuma di latte nella tazza prima ancora che sia tu a chiederglielo. Ha imparato a tenere i suoi vestiti in ordine perché sa che ti darebbe fastidio vederli sparsi alla rinfusa sulla scrivania.

Tu, d’altro canto, sai che è meglio lavare subito il bicchiere dove hai bevuto e non lasciarlo sporco nel lavabo perché si irriterebbe.

Conoscete le piccole fisse l’uno dell’altro e siete contenti così, assecondandole piuttosto che provare a cambiarle.

5. Le tue coinquiline non ti vedono mai

fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

Ah, ma sei tornata! Cosa ci fai qui?

Strane cose da sentirsi dire quando si rientra nel proprio appartamento, vero? Eppure è così che reagiscono le tue coinquiline quando ti vedono!

Passi così tanto tempo lontana da casa che ormai con loro hai accantonato le liti sui turni di pulizia e su chi debba fare la spesa quella settimana, perché continui a pagare l’affitto per uno spazio che non usi e di cui loro, a tua insaputa, si stanno appropriando con furbizia.

6. Vi mancate quando trascorrete la notte separati

fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

Quelle rare volte che torni a casa tua e passate la notte separati senti che ti manca qualcosa.

Sì, magari hai più spazio nel letto e nessuno ti ruba le coperte, per non parlare della quiete dovuta all’assenza delle sue apnee notturne…

Però se allunghi la mano oltre il cuscino trovi solo le lenzuola, e allora ti rendi conto che la sua presenza è molto più importante di qualsiasi altra comodità. 

Il giorno dopo ti sveglierai insolitamente presto per correre tra le sue braccia!

7. Ti ha vista fare innumerevoli cose imbarazzanti

fonte: tumblr.com
fonte: tumblr.com

Passate così tanto tempo insieme che inevitabilmente è accaduto che tu facessi con lui qualcosa che, in altre circostanze, non avresti mai fatto davanti ad un precedente fidanzato.

Ti ha vista col viso verde per la maschera di argilla, ha sentito le tue note stonate provenire da sotto la doccia e non ha problemi a vederti girare per tutta casa con i capelli ridotti ad un’impalcatura di bigodini flessibili, ma continua ad adorarti così come sei.

Avete raggiunto un livello di intimità tale da non sentirti in imbarazzo ad essere te stessa in ogni momento, anche in quelli più buffi o privati.

8. Conosci le sue finanze

fonte tumblr.com
fonte tumblr.com

Tutto ad un tratto, parlare di soldi non è poi così imbarazzante o scomodo.

Sai perfettamente quanto gli costano le bollette, quanto paga di affitto e quanto ammonta il suo stipendio.

Allo stesso modo, lui conosce le tue entrate e uscite. 

Non sarà giunto il momento di fare due conti e arrivare alla conclusione più logica?