diredonna network
logo
Stai leggendo: Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

11 cose che solo le donne che usano la spirale possono capire

Quando Sophie Fontanel scelse la castità: perché sempre più donne praticano l'astinenza

3 falsi miti sull'orgasmo nei 50 video più visti su Pornhub

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

"Perché ho scelto di continuare a fare sesso per lavoro durante la gravidanza"

Il sesso secondo Cameron Diaz: "L'importante è farne tanto"

"Si può essere gay e musulmani: Allah ama l'uguaglianza"

"Anche questa è aggressione sessuale, l'ho capito grazie a Taylor Swift"

Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

In un'intervista alla rivista ELLE, Rihanna confessa di voler tornare indietro nel tempo al giorno in cui ha perso la sua verginità.
Fonte: Getty Images

Dopo aver sfoggiato un outfit sexy e luccicante per il Crop Over Festival di Barbados, Rihanna torna a far parlare di sé: la cantante è infatti stata scelta come volto per la copertina del mese di ottobre di ELLE. All’interno della rivista, l’amata cantante barbadiana è stata intervistata da diversi suoi amici e fan celebri fra i quali Tyra Banks, Eminem, Pharrell Williams, Laverne Cox e perfino l’illusionista David Copperfield. Ed è proprio la domanda di quest’ultimo ad aver attirato l’attenzione dei lettori. Come riportato da ELLE, alla domanda di Copperfield: “Posso farti apparire e riapparire in qualsiasi luogo desideri. Dove vorresti andare e perché?“, Rihanna ha risposto senza alcun dubbio di voler tornare a 10 minuti prima di perdere la sua verginità. Un rimpianto per averla persa in fretta o con la persona sbagliata, forse? Oppure il desiderio di rivivere l’emozione della prima volta?

New @elleusa cover. Featuring @fentybeauty Match Stix in shade #UNICORN

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) in data:

Nonostante la dichiarazione, negli anni la cantante si è sempre mostrata molto riservata riguardo le sue esperienze passate. L’unica volta che si era aperta a una testata su un argomento simile era stata con il Rolling Stone, nel 2011, dove aveva parlato del suo primo bacio:

Il mio primo bacio l’ho dato al liceo ed è stata la cosa peggiore della mia vita.

Un passato, quindi, che la cantante sembrerebbe proprio non voler ricordare. Che dite?