diredonna network
logo
Stai leggendo: Ex Pubblica Un Video Porno, Lei Si Vendica Mostrandosi Senza Paura

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

11 cose che solo le donne che usano la spirale possono capire

Quando Sophie Fontanel scelse la castità: perché sempre più donne praticano l'astinenza

3 falsi miti sull'orgasmo nei 50 video più visti su Pornhub

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

"Perché ho scelto di continuare a fare sesso per lavoro durante la gravidanza"

Il sesso secondo Cameron Diaz: "L'importante è farne tanto"

"Si può essere gay e musulmani: Allah ama l'uguaglianza"

Ex Pubblica Un Video Porno, Lei Si Vendica Mostrandosi Senza Paura

Il suo ex pubblica un video hard che la ritrae nuda. Emma reagisce in modo creativo, dando una bella lezione a tutti gli uomini beceri.
(foto: Web)
(foto: Web)

Ne abbiamo sentite tante, fin troppe, di storie di ex fidanzati che per vendicarsi  pubblicano video hot-porno girati di comune accordo, magari per mettere un po’ di pepe durante la storia.

Uomini piccoli come la loro dignità che trovano in questa bassezza un modo per leccarsi le ferite.

Quasi sempre queste situazioni finivano con una denuncia per violazione della privacy, ma la storia che stiamo per raccontarvi è un po’ diversa.
Emma Holten, dopo aver visto il suo sex-tape con l’ex ragazzo in rete, ha deciso di utilizzare il web come vendetta (chi di spada ferisce, di spada perisce… così dicono) e si è rivolta a Hysteria, una pagina facebook specializzata nella denuncia contro gli uomini vendicativi e in collaborazione con la fotografa Cecilie Bødker si è fatta immortalare nuda, in pose quotidiane, da quando si sveglia la mattina, a quando legge un libro, a quando si lava i denti o beve un caffè.

(foto: Web)
(foto: Web)

In questo modo, così elegante, Emma risponde all’ex, scrollandosi tutto il rancore.

Una lezione per tutti quegli omuncoli che screditando le ex ragazze con il revenge porn (ovvero l’utilizzo improprio di video hot amatoriali).

Brava Emma!