diredonna network
logo
Stai leggendo: Fare sesso una volta a settimana rallenta l’invecchiamento

3 falsi miti sull'orgasmo nei 50 video più visti su Pornhub

"Sono ancora vergine e non riesco a fare l’amore"

Spermicida: sono anticoncezionali sicuri? Cosa sono e come funzionano

"Perché ho scelto di continuare a fare sesso per lavoro durante la gravidanza"

Il sesso secondo Cameron Diaz: "L'importante è farne tanto"

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Tease and Denial, pratica sessuale eccitante o tortura?

Si può tradire senza sesso?

C'è chi ama praticare il trampling sessuale e chi... il soft trampling

Il sesso secondo il tuo segno zodiacale: scopri la tua posizione

Fare sesso una volta a settimana rallenta l'invecchiamento

Ebbene sì, lo rivela uno studio dell'Università della California: essere attivi sessualmente riduce la presenza di rughe (e di acciacchi)
Fonte: web

Addio rughe, per tenersi sempre in forma si deve essere attivi tra le lenzuola. Lo rivela una ricerca condotta dagli studiosi dell’Università della California di San Francisco e pubblicata sulla rivista medica Psychoneuroendocrinology nel numero di marzo.
Secondo questo studio, fare sesso (almeno) una volta alla settimana consentirebbe ai telometri di allungarsi, cioè di rendere più elastica, oltre che lunga, la parte conclusiva dei cromosomi del DNA.

L’analisi, che è stata condotta su 129 telometri di donne impegnate sessualmente, ha rivelato che ci si può (e ci si dovrebbe) basare sui telometri per decifrare il proprio stato di salute.
Questi, infatti, si riducono con l’invecchiamento e sviluppano la possibilità di malattie degenerative che portano, talvolta, anche a morte prematura. L’autore dello studio, Tomás Cabeza de Baca, ha infatti dichiarato che: “nel corso del tempo, i telomeri che si accorciano possono contribuire a malattie degenerative croniche e mortalità precoce. L’intimità sessuale invece contribuisce a smorzare gli effetti dello stress e a migliorare la risposta immunitaria up-regulating“.

Ma fare sesso una volta alla settimana non giova solo alla salute fisica.
È stato infatti valutato il grado di soddisfazione femminile, lo stadio di stress (che sembrerebbe essere ridotto al minimo) e il livello di interazione e relazione con gli altri.
I risultati sono stati sorprendenti: 8 donne attive sessualmente su 10 hanno manifestato una ridotta percentuale di ansia e stress oltre che una maggiore qualità delle relazioni instaurate.

Insomma, il sesso fa bene, non solo al nostro corpo ma anche e sopratutto a alla nostra testa. E se la masturbazione si presenta come un totale abbandono a se stessi, all’amore per sé, il sesso permette di conoscersi e conoscere l’altro, il partner, e di instaurare una relazione basata sulla complicità, sulla fiducia e sul benessere della coppia, oltre che ridurre le fasi di invecchiamento.
!Viva la vida¡, direbbe Frida Kahlo. E viva il sesso, aggiungiamo noi.