diredonna network
logo
Stai leggendo: Il piacere del sesso romantico

Chi sono gli uomini che amano le donne transgender

Il sesso secondo Cameron Diaz: "L'importante è farne tanto"

Tease and Denial, pratica sessuale eccitante o tortura?

C'è chi ama praticare il trampling sessuale e chi... il soft trampling

Il sesso secondo il tuo segno zodiacale: scopri la tua posizione

3 falsi miti sull'orgasmo nei 50 video più visti su Pornhub

"Lo amo ma non riesco ad arrivare all'orgasmo"

Bisessualità: il non-capriccio di chi non "sceglie" di essere gay o etero

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

Il piacere del sesso romantico

Il sesso diventa più bello e più romantico quando si trasforma in amore.Come creare una situazione romantica (senza eccessi imbarazzanti)?

 

Alzi la mano chi di voi non ha mai sognato un po’ di sano sesso romantico!

Capitano i giorni in cui si ha voglia di una sveltina, anche solo per scaricare le tensioni di una lunga giornata lavorativa; a volte l’eccitazione è talmente alta che si desidera sperimentare qualcosa di hot, ma capitano anche quei giorni in cui si vuole distinguere il fare sesso con il fare l’amore.

Quali sono i passaggi da seguire e i trucchi da mettere in pratica per rendere l’atmosfera magica?

Candele, Mon Amour!

Senza esagerare rendendo la camera un cimitero o un altare votivo, qualche candela, anche profumata, è sempre l’ideale per avere un’ambientazione sexy ma allo stesso tempo molto romantica.

Scegli la lingerie giusta

Per una volta dimentica nel cassetto reggicalze, reggiseni a balconcino e perizoma e sfoggia una biancheria intima più casta, giusto qualche pizzo, magari nei colori pastello.

Prenditi il tuo tempo

Il sesso romantico parte piano, prenditi il tempo ideale per scambiare anche qualche coccola meno spinta e allungare i preliminari. Iniziate spogliandovi piano, vestito dopo vestito, magari reciprocamente.

Goditi ogni momento

Costruisci il momento della penetrazione… lascia entrare solo la punta del suo pene e poi attendi qualche secondo prima di accoglierlo lentamente tutto. Una volta che è dentro di te, metti le mani sulle sue natiche e spingilo verso di te.

Dai il ritmo

A questo punto lui spererà di iniziare con un ritmo più deciso, ma prendi in mano tu la situazione e fallo muovere lentamente su e giù.

Sii dolce (ma non troppo) anche nelle parole

Diventa più romantica anche nella conversazione, per aumentare l’intimità del momento: “Mi piace come ti sento dentro di me”, “Sono legata a te”, “Mi eccita quando sei lento ma profondo” (quest’ultima frase farà anche dimenticare il ritmo martellante a cui spesso molti uomini sono abituati).

Guardalo negli occhi

Essere faccia a faccia, una volta che il rapporto sessuale è in corso, guardatevi con intensità, per poi perdere il contatto visivo e infine ritrovarlo.

Bacialo intensamente

Durante l’amore è difficile baciarsi profondamente ma anche qualche bacio rubato può farvi sentire molto connessi. Seduti, con i vostri corpi uno di fronte all’altro e le gambe incrociate, è sicuramente la posizione ideale.

Dopo l’orgasmo, rilassati

Prendetevi il tempo per farvi tutte le coccole del post-orgasmo che spesso non vi concedete. Metti la testa sul suo petto e ascolta il suo cuore, riempiendolo di baci su tutto il corpo, giocando con i suoi capelli e sussurrandogli qualcosa di carino all’orecchio.

 

È fondamentale che sia durante che dopo il rapporto si cerchi di mantenere un’intimità e un contatto che vanno oltre il fisico, e che si protraggono al di là dell’atto sessuale vero e proprio, coccole comprese: come se non fossero soltanto i vostri corpi a fare l’amore, ma anche (e soprattutto) le vostre anime.

Un ultimo consiglio, sempre valido in ogni situazione ma a maggior ragione quando si parla di sesso romantico: siate sempre voi stesse! Non recitate una parte, non siate artificiali ma esprimete naturalmente quello che provate per il vostro partner: anche lui resterà piacevolmente sorpreso!