diredonna network
logo
Stai leggendo: Il sesso rumoroso migliora l’orgasmo

Orgasmo maschile: come funziona e gli eventuali problemi

Emma Watson Rivela la Sua Passione per il Sesso e per la Ricerca dell'Orgasmo Perfetto...

Periodo Refrattario, la Pausa Non Voluta tra un Rapporto Sessuale e l'Altro

Eiaculazione femminile, Realtà o Mito da Sfatare?

8 Cose che Forse non Sappiamo sull'Orgasmo Femminile (e che dovremmo sapere!)

Arriva il Coregasm: la Ginnastica che Provoca l'Orgasmo Femminile

Sesso Tantrico: il Prolungamento del Piacere Sessuale in 4 Mosse

100 Orgasmi Per Tutta La Vita: La Rara Patologia di un Trentenne

Aumentare il Piacere Sessuale con Esercizi Quotidiani

Sesso: Quando Sono Le Dimensioni Della Donna A Contare

Il sesso rumoroso migliora l'orgasmo

Uno studio assicura che il sesso rumoroso è meglio per il piacere della coppia e rende più felici.
sesso-rumoroso

 

Uno studio dell’Università di Leeds, pubblicato sugli “Archives of Sexual Behaviour” ha evidenziato come le coppie che esternano ad alta voce il loro godimento sotto le lenzuola sono realmente più soddisfatte di quelle che vivono l’amore in silenzio. Esprimere in modo sonoro la propria gioia aumenta realmente il proprio piacere oltre che quello del partner. Nella coppia le più rumorose sono le donne.


Le conclusioni dello studio sono arrivate dopo aver intervistato 71donne e il loro rumore prodotto durante un rapporto. Le intervistate hanno definito la parte pre orgasmo la più rumorosa e ben due terzi di loro hanno ammesso di voler aiutare in questo modo anche il partner per ottenere un piacere più intenso, e nel loro stesso momento.

Il 92% delle donne che han partecipato alla ricerca ha dichiarato che il sesso rumoroso è anche un toccasana per l’autostima del partner. Esclamazioni, sospiri, gemiti e grida, le donne si fan sentire più degli uomini. Secondo gli esperti, la maggiore rumorosità femminile potrebbe essere legata a sensazioni di piacere più intense, dovute alla maggiore innervazione dell’area genitale femminile rispetto a quella maschile.
Meglio lasciarsi andare, no?