diredonna network
logo
Stai leggendo: L’uomo casalingo fa poco sesso

L'uomo casalingo fa poco sesso

Sognate un compagno casalingo che vi aiuti nelle faccende domestiche?!Forse è meglio tenersi un uomo d'altri tempi. Secondo una ricerca scientifica infatti, l'uomo casalingo fa poco sesso.
(foto:Web)
(foto:Web)

Secondo ultimi studi (a mio avviso molto maschilisti e sicuramente gestiti e truccati da uomini), la troppa parità dei sessi uccide il desiderio negli uomini, soprattutto se l’uomo è impegnato nelle faccende domestiche.
Gli uomini che aiutano in casa sembra infatti che siano meno propensi nel fare poi l’amore.

Negli ultimi anni le differenze di compiti tra marito e moglie si sono sempre più assottigliate, così come lo stipendio. Anche in Italia sempre più uomini cucinano ma fanno poche pulizie di casa.
Resta il fatto che l’intercambiabilità dei ruoli annienterebbe le differenze che invece scatenano l’attrazione. La femminista newyorchese Gloria Steinem sottolinea: “noi donne stiamo diventando gli uomini ideali che vorremo sposare”.

Dall’altra parte però, il rischio di divorzio pare essere minore se il marito si occupa almeno del 40% delle faccende casalinghe e la moglie contribuisce almeno al 40% del reddito famigliare.
Il sesso però ne risente.
Lo stesso vale anche per le coppie omosessuali: secondo uno studio sulla sessualità, le coppie di uomini risultano più passionali delle coppie di lesbiche proprio per la maggiore tendenza a differenziarsi nei ruoli.