diredonna network
logo
Stai leggendo: Le risposte a tutte le tue domande sul sesso maschile

Morena e Ivano: "Il nostro lavoro? Sperimentare sex toys in coppia"

9 posizioni per (provare ad) avere orgasmi multipli

10 cose che agli uomini non interessano durante il sesso orale

20 canzoni romantiche per la playlist perfetta per una cena a due

La sottile differenza tra farsi desiderare e capire che non gliene può fregare di meno

10 motivi per cui puoi avere sanguinamenti vaginali dopo il sesso

4 cose che accadono al corpo dell'uomo e della donna durante il sesso

"Ho 2 vagine: ecco cosa significa per me fare sesso, avere il mestruo e partorire"

15 modi scientificamente provati per farlo innamorare

Più che un sex toy vaginale sembra... un "mulino a vento"

Le risposte a tutte le tue domande sul sesso maschile

Sappiamo quanto vi affascina il mondo maschile, quindi abbiamo pensato bene di chiedere a quattro amici uomini di svelarci alcuni segreti su come "funzionano" nella loro intimità! Dobbiamo ringraziare per la loro preziosa collaborazione giovanni (29 anni, barista), mario (28 anni, insegnante), manuel (32 anni, animatore turistico), alberto (30 anni, cuoco).

Sappiamo quanto vi affascina il mondo maschile, quindi abbiamo pensato bene di chiedere a quattro amici uomini di svelarci alcuni segreti su come “funzionano” nella loro intimità! Dobbiamo ringraziare per la loro preziosa collaborazione giovanni (29 anni, barista), mario (28 anni, insegnante), manuel (32 anni, animatore turistico), alberto (30 anni, cuoco).

Quante erezioni ogni giorno?

giovanni: “Almeno 10!”
mario: “Credo un minimo di tre, però dipende…con l’estate aumentano a dismisura!”
manuel: “Più di dieci al giorno, il mio lavoro aiuta!!”
alberto: “Credo cinque, a volte però non me ne accordo…potrei arrivare a una decina.”

Cosa scatena l’erezione?

giovanni: “Mi succede spesso quando devo fare pipì, ma anche vedondo donne nude.”
mario: “Quando mi alzo, il tipico alzabandiera è sempre presente. Il risultato è che fare centro in bagno può risultare difficile…e la colazione a letto fuori discussione!”
manuel: “Ogni cosa, da un singolo bottone slacciato che lascia intravedere qualcosa a quando sono tra le sue braccia. Ma non significa che solo perché ho un’erezione voglio fare sesso…semplicemente mi trovo bene!”
alberto “Anche solo il parlare con una bella ragazza, e in certi momenti può essere imbarazzante se difficile da mascherare”

L’erezione è dolorosa?

giovanni: “No, però una volta, da piccolo, mia mamma mi ha chiuso il prepuzio nella zip dei pantaloni e quello sì che ha fatto male…due volte, la seconda per tirarlo fuori!”
mario: “Assolutamente no, però ho sempre paura di farmi del male quando in certe posizioni estreme ho il timore di farmi del male e nel peggiore dei casi rompere il pene.”
manuel: “Ahahahah, ma no! Però dopo aver eiaculato il mio pene diventa estremamente sensibile e anche solo sfiorarlo…mi fa sobbalzare!”
alberto: “Non che io sappia! Però a volte, durante il rapporto, capita che la zona non sia abbastanza lubrificata e lo sfregamento che si crea risulta fastidioso.

Quando ti masturbi?

giovanni: “La mattina, così riduco il numero di erezioni durante il giorno!”
mario: “Dipende, quando non mi bastano i trastulli con la mia ragazza generalmente mi do al fai-da-te”.
manuel: “Più rapporti ho, più ne voglio avere. Però non sempre riesco a portare a termine, quindi la sera in caso..mi masturbo.”
alberto: “Gioco molto spesso a tennis e, praticamente, quasi prima di ogni partita mi masturbo.”

A cosa pensi mentre ti masturbi?

giovanni: “Generalmente lascio questo compito ai contenuti audiovisivi…”
mario: “Penso a qualcuna che mi piace, magari che ho incontrato per strada e ci fabbrico una trama.”
manuel: “Passo in rassegna tutto quello che vedo durante la giornata in piscina e in spiaggia. Niente di meglio!”
alberto: “A me serve un qualcosa di concreto, un viso famigliare o un corpo noto…ai quali poi aggiungo qualche dettaglio e rivivo in mente in situazioni fantasiose.”

Cosa provi durante un’orgasmo?

giovanni: “Un’esplosione, quasi come il tappo di una bottiglia di spumante pronto a fare il botto”
mario: “Durante il rapporto sto attento alla mia partner, ma quando eiaculo mi concentro per qualche secondo su di me…è come se fossi solo al mondo”
manuel: ” Sento lo sperma arrivare e l’eiaculazione è un’insieme di spasmi che attrevarsano il corpo. Come se venissi proiettato per qualche secondo in un universo magico!”
alberto: “Prima dell’orgasmo mi rendo conto che sta per succedere qualcosa di magico, la pressione aumenta e l’eiaculazione è un rilassamento di questa tensione.”