diredonna network
logo
Stai leggendo: Massaggio Sensuale e rilassante: piccola guida al piacere della coppia

Bisessualità: il non-capriccio di chi non "sceglie" di essere gay o etero

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Si può tradire senza sesso?

Il sesso secondo il tuo segno zodiacale: scopri la tua posizione

Pausa di riflessione: quando può essere utile e quando è una scusa per lasciare

Lingam, il massaggio tantrico del pene: come si fa e benefici

"Litighiamo sempre perché preferisce la PlayStation a me"

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

"Sono ancora vergine e non riesco a fare l’amore"

"Il mio fidanzato vive a Londra e quando deve ripartite diventa nervoso e geloso"

Massaggio Sensuale e rilassante: piccola guida al piacere della coppia

Un massaggio sensuale e rilassante è un regalo di benessere che possiamo fare al partner anche senza essere esperte.

Il contatto può far superare situazioni di blocco dal punto di vista emotivo e relazionale; è come incontrarsi di nuovo e scoprire un modo diverso di sentirsi. Molto spesso le routine quotidiane e l’abitudine ci portano a trascurare un po’ noi stesse e il nostro partner, ma basta davvero poco per regalare a noi e alla nostra metà un momento speciale, intimo e sensuale. Ed è anche l’occasione per imparare a conoscersi attraverso il tocco delle mani, per imparare ad ascoltare bisogni e richieste non espresse, per creare insieme una parentesi di calma e serenità che può essere preludio di una sensualità più piena e consapevole.

Istruzioni per l’uso: come creare l’atmosfera giusta ed eseguire dei semplici movimenti per rilassare il corpo

STEP 1: PREPARARE L’AMBIENTE

E’ importante la disponibilità reciproca e l’assoluta tranquillità, quindi chiudete tutte le fonti di disturbo esterne tipo telefono, computer, televisione, luci etc. Potete lasciare della musica in sottofondo e accendere delle candele profumate. Procuratevi un olio da massaggio idratante per il corpo, che serve a scaldare le mani e a rendere il movimento più fluido. Il momento migliore per il massaggio è alla sera, dopo il lavoro e prima di cena; fate stendere il partner sul divano o per terra su un materassino morbido e copritelo con un telo da bagno.

Sedetevi o inginocchiatevi alla sua altezza, respirate profondamente, appoggiate dolcemente ma in modo fermo le mani sul capo e iniziate il massaggio, partendo dalla nuca. Seguite il ritmo del vostro respiro che deve essere ampio e tranquillo. Non preoccupatevi se non l’avete mai fatto prima, potreste scoprire di avere un’ottima manualità. Basta metterci impegno e amore.

STEP 2: SI INIZIA DALLA TESTA
La testa è la parte più ricca di terminazioni nervose, quindi le reazioni benefiche sono immediate. Si inizia dalla parte laterale, prima destra poi sinistra, dietro le orecchie. Ponete le dita aperte a ventaglio prima a destra e poi a sinistra, massaggiate il cuoio capelluto con movimenti lenti e circolari, senza spostare le dita, partendo dall’attaccatura dei capelli verso l’alto. Il tocco deve essere dolce ma fermo. Questi movimenti calmano il flusso dei pensieri e stimolano la circolazione. Passate poi alla linea mediana che va dalla fronte alla nuca e divide il capo in due parti.

Mettete le mani sulla sommità del capo, incrociate i pollici, le dita aperte a ventaglio abbracciano la zona laterale sopra le orecchie. Inspirate, premete leggermente i pollici contando fino a tre e rilassate. Continuate spostando i pollici ogni volta di tre centimetri verso il basso fino ad arrivare all’attaccatura dei capelli. Su questa linea si trovano i punti di rilassamento importanti per alleviare la fatica e favorire il sonno. Infine, con le due mani aperte ai lati del capo, scompigliate con la punta delle dita la radice dei capelli, partendo dalla nuca verso la sommità del capo. Serve a dare un senso di liberazione e leggerezza.

STEP 3: SI CONCLUDE CON SPALLE E NUCA

Sulle spalle si scarica il peso di tutte le tensioni, per renderle più leggere bisogna “lavorare” i muscoli con movimenti particolari. Ecco come procedere. Ponete le mani su tutte e due le spalle, nella parte alta. Iniziate dal centro verso l’esterno. Sono i pollici che lavorano premendo e impastando il muscolo man mano che si spostano, in modo leggero e dolce. Eseguite, lungo il percorso, cinque pressioni di tre secondi l’una. La sensazione di peso svanirà subito. Sulla nuca si concentrano le tensioni da stress causate soprattutto dal tempo passato in auto al volante o davanti al computer. Appoggiate i pollici all’altezza della nuca ai lati della colonna vertebrale.

Con l’indice e il pollice formate delle piccole pieghe di pelle che cercherete di distendere facendole scivolare dolcemente sotto le dita esercitando una piccola pressione. Piccoli tocchi che stimolano il riflesso nervoso che fa distendere i muscoli. Terminate accarezzando le spalle e concludete con una piccola pressione. Come fosse un tenero gesto di saluto.

A questo punto, se il vostro partner non si è rilassato talmente tanto da essersi addormentato, date spazio alla vostra fantasia per continuare a giocare insieme e godete insieme di questo momento di coccole.