diredonna network
logo
Stai leggendo: Matrimonio: 5 consigli per (provare a) restare calme fino al fatidico “SI!”

Matrimonio: 5 consigli per (provare a) restare calme fino al fatidico "SI!"

Il matrimonio è il giorno più atteso di moltissime ragazze.Ma spesso l'ansia, i preparativi, la ricerca della perfezione ... portano ad un sacco di stress!5 consigli per mantenere la calma e arrivare rilassate e felici al giorno del sì.

Sin da piccole le donne sognano il giorno del loro matrimonio!

Come dovrà essere, quale musica ci sarà, la torta, gli invitati ma soprattutto lo sposo..

dimenticandosi però cosa bisogna superare per arrivare al fatidico si restando calme e rilassate.
Per molte il matrimonio è ritenuto il giorno più bello della loro vita proprio perché è divenuto il coronamento di un grande desiderio.
C’è da dire però che come tutti i sogni anche questo richiede molta fatica per essere esaudito soprattutto poi se dovrà essere esattamente come lo si è sempre immaginato:  l’organizzazione richiede fatica, tempo e soldi, nascono le ansia, lo stress e le manie di rendere tutto perfetto.  Ma alla fine di tutto, questo percorso viene inserito nei bei ricordi di famiglia  e sostituito nel frattempo  finalmente dalle emozioni e dalle gioie quando ci si trova sull’altare,  dove  tutti i mesi di stress che lo hanno preceduto, vengono all’istante cancellati. Nonostante questo non tutte riescono ad arrivare all’altare con uno stato d’animo davvero calmo (… ma questo e del tutto comprensivo e naturale ).
Per far si che questi momenti vengano presi un po’ più serenamente sono riportati 5 consigli che ti aiuteranno a “sopravvivere” alla fase che precede il matrimonio.

Qualche settimana prima del giorno X mettete nero su bianco tutte le cose che vi angosciano, vedrete che il fare questa lista vi aiuterà a sentirvi meglio ed a cercare delle soluzioni adatte ad ogni problema che vi affligge. Ad aiutarvi ecco alcuni suggerimenti:

  1. E se non fosse pronto in tempo il vestito?  Per verificare che tutto proceda per il meglio, chiamate la sarta o il negozio dove avete comprato il vestito, assillateli se è  necessario pur di avere una risposta positiva. E se durante il ricevimento ci fosse qualcosa che non va? Il giorno prima del matrimonio ( e se serve per rilassarvi di più anche qualche ora prima ) chiamate per sentire se è tutto pronto per ricevere gli ospiti. E se si verificasse una lite fra parenti che non si parlano più proprio nel giorno del matrimonio? Qualche giorno prima chiamateli e spiegate che sarà un giorno speciale dove volete che i loro litigi vengano messi da parte per far si che non rovinino nulla a causa dei loro problemi personali
  2. Condividete i vostri timori, non lasciate che si accumulino dentro facendo crescere le angosce, non esitate a parlare con il vostro compagno. Sfogandovi vi sentirete meglio
  3. Fate una pausa: Ritagliatevi dei piccoli spazi nelle ultime settimane prima del matrimonio in modo da poter recuperare le energie e la calma persa durante questo periodo movimentato.. ma soprattutto evitate di pensare ai preparativi.
  4. Seguite delle preparazioni: questi incontri vi permetteranno di incontrare altre coppie con cui fare uno scambio di idee e soluzioni. Inoltre il riscontro con coppie che vivono il vostro stesso momento vi aiuteranno ad allontanare i problemi pratici..  praticamente a prendere una bella boccata d’aria.
  5. Fate una pre-luna di miele: è molto di moda ultimamente. Qualche settimana prima del matrimonio, organizzate un week-end per rilassarvi e  per riscoprire il lato romantico della coppia.

Ora.. non resta che augurarvi una vita felice!