diredonna network
logo
Stai leggendo: I veri motivi per cui lui ti sta ignorando, spiegati da un uomo

I veri motivi per cui lui ti sta ignorando, spiegati da un uomo

Il suo interesse prima c'era e poi è sparito o addirittura non c'è mai stato? In una parola: vi sta ignorando? Ecco le motivazioni (realistiche) spiegate proprio da un uomo.
Fonte: web

“Perché mi ignora?” Questa è una domanda che spesso dà il via a molti dei film mentali per cui l’universo femminile è famoso. Dopotutto gli affari di cuore sono quella cosa per cui dall’esterno sembra sempre tutto facile, mentre viverli dall’interno ci trasforma in… Siamo onesti: imbecilliL’amore avrà tante qualità, sarà la ragione primaria della vita, ma, quantomeno nella prima fase, non ci rende in grado di comprendere anche le cose più ovvie, ed ecco perché spesso vi ritrovate a essere le uniche a non capire i reali motivi per cui il ragazzo che vi piace vi sta ignorando.

Motivi che magari appaiono del tutto cristallini a chi vi sta accanto, soprattutto se avete a che fare con gli uomini perché, fidatevi, siamo molto più elementari di quanto pensiateTalmente tanto che magari è proprio la nostra estrema semplicità a confondervi tanto.

Cercherò comunque di individuare alcune macro-situazioni in cui potreste immedesimarvi, che hanno spesso facili spiegazioni.

Per fare ciò è però fondamentale fare una premessa, tanto scontata quanto poco politically correct: i motivi per cui vi ignora hanno spesso a che fare con il sessoLo so, è un po’ infelice, ma ehy: volete avere a che fare con gli uomini? Allora è meglio che capiate sin da subito che per noi il sesso è importante, statisticamente più che a voi. Certo: le eccezioni ci sono sempre (magari più di quante potrei immaginare) ma è difficile che un ragazzo attratto da voi non pensi anche al sesso che potrebbe fare con voi. Quindi se vi state arrovellando per trovare spiegazioni, forse è meglio partire da lì. 

Detto questo ecco le situazioni e i motivi per cui un ragazzo potrebbe ignorarvi:

Fonte: web

1 Cercava solo “quello”

La mettiamo come prima motivazione, così ci leviamo subito il pensiero. È stato un corteggiatore galante, vi ha riempito di lusinghe e complimenti, apparentemente così sinceri che alla fine avete acconsentito a far scoppiare la scintilla ed ecco che, dalla mattina dopo, il suo interesse pare essere scomparso. In tal caso mi dispiace informavi che avete avuto a che fare con un classico s******, che era interessato solo a una parte specifica di voi. In questo caso cercate di non ripensarci troppo: uno così non si merita di occupare troppo i vostri pensieri e nel caso in cui non siate già emotivamente troppo coinvolte, tentate di pensare alla situazione al suo stesso modo: vi siete divertite una notte, ora tornate a cercare quello “giusto”.

Fonte: web

2 Il sesso non ha funzionato

Dato che non siamo tutti come l’uomo del punto 1, potrebbe accadere che il nostro interesse scemi dopo la prima notte di sesso, anche se le  intenzioni non erano “truffaldine” sin dall’inizio. Questo perché magari qualcosa non ha funzionato. Non sempre un rapporto che pare funzioni fuori dal letto, si traduce poi automaticamente in un’intesa perfetta tra le lenzuola. E se la difficoltà “dell’incastro” sono state più sue che vostre, la diminuzione dell’interesse potrebbe cogliervi di sorpresa. Il consiglio che posso darvi è che è meglio togliersi il dubbio e affrontare l’argomento direttamente. Anche perché, se c’è un modo per recuperare del sesso traballante, quello è parlare.

3 Gli costate troppa fatica

In questo caso le motivazioni sono le stesse del punto 1, solo che stavolta non avete “ceduto” concedendogli ciò che realmente cercava. Avete i vostri tempi e le vostre convinzioni, come è giusto che sia, ma evidentemente sono in contrasto con le sue. Capendo quindi che l’impresa gli costerebbe troppa fatica, è probabile che lui perda l’interesse e inizi a ignorarvi. Poco male: non avete perso niente e avete la soddisfazione di non essere state l’ennesima sua preda.

Fonte: web

4 C’è un’altra

Anche in questo caso si tratta di una motivazione tanto banale quanto plausibile. Vi siete incontrati, gli siete piaciute ed essendo lui un single totalmente libero, ha iniziato un’attenta opera di corteggiamento, fatta di messaggi, risate, battute, complimenti e inviti. Fino ad arrivare al momento in cui le sue attenzioni sono diminuite, al punto che arriva anche la triste precisazione del “siamo solo amici”. In questo caso è molto probabile che sul suo cammino abbia incontrato un’altra fanciulla, che è riuscita ad accendere il suo interesse più di voi. Trattandosi solo degli inizi ed essendo entrambi ancora liberi non c’è molto che possiate fare. Cercate di apprezzare il fatto (magra consolazione, lo so) che non sia caduto nella tentazione di avere il cosiddetto “piede in due scarpe”.

5 Amici, pettegolezzi e altro…

Finora ci siamo concentrati solo sul rapporto tra voi e lui, ma gli agenti esterni hanno un’influenza altrettanto importante nel decretare la buona riuscita di una storia. Quindi amici sbagliati, pettegolezzi maldicenti e quant’altro potrebbero intervenire a far abbassare il suo interesse. In questi casi le possibilità sono talmente tante che è difficile trovare uno modello da descrivervi, ma pensate a questo: un uomo davvero innamorato è cieco e sordo al resto del mondo, quindi se il mondo riesce a convincerlo a ignorarvi, significa che non era poi così innamorato…

Fonte: web

6 La storia è finita

Può accadere che un calo di interesse si verifichi non solo all’inizio di una storia, ma anche a relazione ben avvitata. Ovvio: in questo caso le cose si fanno molto più serie. Tuttavia, tutte le cose finiscono, anche quelle belle. Per questo non bisognerebbe disperarsi troppo della fine di una storia. Quando l’amore non è riuscito a trovare un modo per rigenerarsi, prima o poi si esaurisce e in tal caso è molto meglio porre fine alla relazione, anche arrivando a un’eventuale divorzio, piuttosto che accanirsi a tenere in vita un cadavere. Purtroppo però, spesso non ci rendiamo conto di questo lento decadimento, oppure sì, ma ci manca il coraggio di affrontare la questione direttamente e ci limitiamo quindi a ignorarvi sempre più. Se avete il dubbio di rientrare in questo caso è meglio che ci affrontiate, così da capire assieme se e quanto l’amore sia salvabile.

7 Non gli interessate

Infine ecco la motivazione più semplice di tutte (e per questo anche quella che tendete a non considerare mai). Gli avete fatto gli occhi dolci, avete riso alle sue scarse battute e vi siete prodigate in avances spudorate. Eppure sembra che niente possa smuoverlo… È facile: non gli interessate. I motivi di ciò potrebbero essere tanto complessi quanto elementari, tanto psicologici, quanto fisici. Il punto è che, appurata questa verità (e in effetti posso capire che per chi si crede una femme fatale forse non è così facile) quello che vi rimane da fare è mettervi il cuore in pace e cercare altrove. Anche i migliori film (mentali) a un certo punto hanno i titoli di coda.