diredonna network
logo
Stai leggendo: Prima Notte di Nozze: Troppo Impegnata per Fare Sesso, Il Marito la Lascia

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

"Vorrei sposarmi e avere un figlio ma lui non vuole"

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

Si può tradire senza sesso?

Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

Il sesso secondo il tuo segno zodiacale: scopri la tua posizione

11 cose che solo le donne che usano la spirale possono capire

Quando Sophie Fontanel scelse la castità: perché sempre più donne praticano l'astinenza

Prima Notte di Nozze: Troppo Impegnata per Fare Sesso, Il Marito la Lascia

Amiche, voi come immaginate la prima notte di nozze? A noi vengono in mente coccole, candele profumate, bagni caldi, frasi romantiche e momenti più hot. A quanto pare però la sposa protagonista di questa storia aveva convinzioni completamente contrarie: ecco cosa ha fatto. E come ha reagito il marito.
lasciata perché manda sms e non fa sesso
Fonte: independent.co.uk

Una vicenda che ha quasi dell’incredibile e che rappresenta probabilmente il picco dell’ossessione che un po’ tutte, chi più chi – fortunatamente – molto meno, abbiamo raggiunto in termini di smartphone & co., trasformati ormai in vere e proprie propaggini dei nostri arti superiori. Certo, mandare messaggi durante una cena, un aperitivo o un incontro con amici può al massimo farci passare per maleducate o indifferenti, ma quello che ha fatto questa ragazza è quanto meno folle, almeno ai nostri occhi.

Immaginate la scena: vi siete appena sposate e finalmente si apre il sipario sulla tanto attesa (almeno dalla maggior parte delle coppie) prima notte di nozze. Non dev’essere stato così per i neo sposi protagonisti di questa storia, per ragioni diverse.

Un matrimonio come tanti, una prima notte di nozze da trascorrere con coccole, dichiarazioni e, naturalmente, sesso. Ma la scena che si è trovato dinanzi un uomo saudita non aveva nulla dell’immaginario descritto. La neo moglie, infatti, era particolarmente impegnata col cellulare. Un compito improrogabile, a quanto pare: rispondere ai messaggi di congratulazioni che amici e parenti, come accade regolarmente in queste occasioni, le stavano inviando senza soluzione di continuità. Così impegnata da diventare pressoché indifferente all’uomo al suo fianco, l’uomo che – ricordiamolo – aveva appena sposato, il quale a un certo punto è sbottato e ha chiesto uno dei divorzi più rapidi della storia.

Il marito, come racconta l’Independent, ha spiegato di essere andato su tutte le furie al momento dell’ingresso nell’albergo dove la coppia aveva prenotato una stanza per il dopo-ricevimento a Gedda. Comprensibilmente, immaginava una notte avvinto alla moglie, ma lei no: si è rifiutata di abbandonare lo smartphone e pure di andare a letto. Chi non si sarebbe inferocito?

Nell’istante in cui la sposina ha messo piede in camera, ha chinato il capo sul suo telefono e lì è rimasta per un tempo che al marito dev’essere sembrato infinito. L’uomo le ha provate tutte: le si è avvicinato, ha cercato di essere dolce e tenero, ha tentato di frantumare il muro del monitor dello smartphone per trovare un po’ di intimità, ma nulla. Tanto che un parente dell’uomo ha riportato a Gulf News che l’uomo è rimasto (comprensibilmente) shoccato quando si è reso conto che la sua amata lo stava ignorando completamente, senza nemmeno degnarlo di una risposta.

Quando lui le ha chiesto i motivi di un simile atteggiamento, lei ha serenamente spiegato di essere in contatto con gli amici che si stavano congratulando per il matrimonio – riferisce la fonte – Il marito le ha chiesto di rimandare le risposte, ma lei si è rifiutata e si è pure arrabbiata.

“Lei si è pure arrabbiata”. Lei. Roba da matti.

L’uomo a questo punto ha chiesto se gli amici fossero più importanti di lui e lei ha detto sì.

Ovviamente ne è scaturito un furioso litigio al culmine del quale lo sposo ha lasciato l’hotel e ha comunicato alla neo sposa che avrebbe chiesto un divorzio lampo. E in effetti la causa legale di divorzio è già partita; la corte ha cercato di proporre una riconciliazione amichevole, ma l’uomo ha rifiutato categoricamente di perdonare sua moglie. Come dargli torto?

Secondo un esperto saudita di questioni legali, Ahmad Al Maabi, “incomprensioni, differenze di vedute e decisioni di matrimonio avventate sono tra le principali cause di divorzio tra i giovani”.

I matrimoni sono case destinate a crollare quando non sono sostenute da robuste fondamenta, ossia da fiducia, ha concluso il legale.

Che ve ne pare, amiche? Come sapete spesso ci divertiamo a prendere in giro (bonariamente) gli uomini, ma questa volta troviamo che la posizione della neo sposa sia veramente indifendibile, da ogni punto di vista. Siete d’accordo?