diredonna network
logo
Stai leggendo: Novità molto hot: locali per nudisti o con sesso orale compreso nel prezzo. Ecco dove

Bisessualità: il non-capriccio di chi non "sceglie" di essere gay o etero

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

C'è chi ama praticare il trampling sessuale e chi... il soft trampling

11 cose che solo le donne che usano la spirale possono capire

Quando Sophie Fontanel scelse la castità: perché sempre più donne praticano l'astinenza

3 falsi miti sull'orgasmo nei 50 video più visti su Pornhub

Lingam, il massaggio tantrico del pene: come si fa e benefici

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

Novità molto hot: locali per nudisti o con sesso orale compreso nel prezzo. Ecco dove

Quando il nudo non fa più scandalo. Dai locali svizzeri e thailandesi, all'eleganza di Milano e Londra. La linea sottile tra divertimento e malizia.
Fonte: Web
Fonte: Web

La notizia ha già creato notevole scalpore, opinioni contrastanti si susseguono sul web. Possiamo anche gridare allo scandalo o dire che mai e poi mai metteremmo piede in uno di questi locali. Di fatto evidentemente qualcuno (e anche più di qualcuno) ci va visto che anche la serissima Svizzera apre un locale sul modello dei blowjob bar thailandesi e qualcosa si muove anche nella trasgressiva Londra….Non si può dunque ignorare la questione e soprattutto ci sta poco di gridare allo scandalo, se questi locali esistono qualcuno dovrà pur andarci! Ancor di più se il mercato ne chiede l’apertura di altri e, a maggior ragione se questi “altri” vengono aperti in casa nostra.

Scopriamo insieme quali sono quindi questi nuovi bar

Ginevra: Il primo bar europeo (legale) con fellatio inclusa

Fonte: Web
Fonte: Web

Bar del blow-job il bar con servizio orale incluso nel prezzo di un caffè. In Thailandia, questi bar non sono affatto insoliti e inusuali, ne esistono in grandi quantità e nessuno sembra essersene mai lamentato. Cosa succede se questa maxi offerta arriva però nella nostra europa? In Svizzera la prostituzione è legale, ma questo non dovrebbe essere comunque un incentivo. L’ideatore di questa trovata si chiama Bradley Charvet, che è anche il gestore della società di Ginevra impegnata nell’apertura di locali in Svizzera e Thailandia: Facegirl. Su Facegirl i signori potranno scegliere tramite IPad la signorina che svolgerà il servizio, ovviamente il costo del caffè non sarà di €1,00 ma di circa €55,00, appena 60 franchi per ricevere un caffè con regalo. Il servizio durerà circa 10 minuti.

Bradley Charvet avrebbe affermato come l’utilità di questi posti induca gli uomini ad andare al lavoro più felici e quindi ad essere più produttivi. Questo vale anche per il modello femminile, seppur meno aperto a certe esperienze, Bradley giura di aver pensato ad una formula anche per loro, non resta che aspettare dunque. Nonostante ciò l’indignazione sembra essere tanta, in prima linea troviamo Grégoire Théry del gruppo anti-prostituzione francese, impegnato nella lotta verso questi locali visti come luogo di sfruttamento, seppur legalizzato, della prostituzione, a favore del business e del maschilismo.

The Bunyadi: Il nuovo locale per nudisti di Londra

Fonte: Thebunyadi.com
Fonte: Thebunyadi.com

Locale completamente diverso e interessante invece è il ristorante nudista di Londra. Conta una lista d’attesa di ben 44.200 persone, una cifra esorbitante! I numeri parlano chiaro, sembrano essere tutti impazziti per il Bunyadi. Il ristorante per nudisti, che è stato inaugurato l’11 giugno in cuor di Londra, precisamente nella zona SE1. Il locale si presenta elegante e sofisticato. Le recensioni fino ad ora ottenute sono ottime e tutti parlano di un’esperienza unica e inimitabile. La cucina è tutta biologica, divisa tra vegan e non vegan, completamente naturale, i cibi sono tutti crudi in quanto il locale è privo di elettricità.

Fonte: Thebunyadi.com
Fonte: Thebunyadi.com

L’intimità è garantita da separè in bamboo. I cellulari ed altri dispositivi elettronici non sono ammessi a tavola, verranno lasciati insieme ai vestiti. Gli ospiti avranno a disposizione spogliatoi dove denudarsi e verrà offerto loro un accappatoio con cui poter accedere alla sala, si potrà usare anche come mezzo igienico per sedersi al tavolo. Se si cambia idea nessun problema, il locale dispone anche di una sezione per chi non se la sente di cenare completamente nudi. L’esperienza sembra essere molto mistica e apprezzata. Nessuna malizia quindi, solo la volontà di godersi una cena sana e naturale privi di ogni distrazione, vestiti inclusi!

Anche in Italia si sta muovendo qualcosa…

E in Italia? Arriva l’ItaloAmericano!

Fonte: Groupon.it
Fonte: Groupon.it

Romeo, proprietario del ristorante L’ItaloAmericano, situato a CerroMaggiore nei pressi di Milano, si è voluto ispirare al modello del Bunyadi londinese. Così il 15 luglio ha proposto ai suoi clienti la prima serata nudista milanese. Il locale, già conosciuto e famoso per la sua ottima cucina e serate a tema, non vuole divenire un luogo per scambisti o colmo di malizia, ma solo offrire un’esperienza diversa e, perché no, divertente. Anche qui non saranno ammessi smartphone, solo una borsetta con alcune effetti personali e verranno offerti degli asciugamani per le sedie. La serata, per ora viene proposta una volta a settimana, già prenotabile su Groupon, in base alle richieste si vedrà se aumentarle o diminuirle. Il sesso nel locale è severamente vietato e ogni comportamento sospetto sarà troncato di netto, se necessario con l’allontanamento dal locale. I prezzi sono tra i 100/120 euro a coppia, e tra 50/100 per i single, sono previsti sconti per gli iscritti all’Associazione Naturista Italiana e per chi prenota tramite Groupon.