diredonna network
logo
Stai leggendo: Orgasmo anale: esiste davvero?

I Preliminari Perfetti Spiegati in 4 Semplici Punti!

Sesso in Gravidanza: 3 Posizioni per Togliersi Ogni Desiderio in Tutta Sicurezza!

Pregi e Difetti delle 10 Posizioni più Difficili del Kamasutra!

Fare Sesso in Macchina: 9 Posizioni del Kamasutra per Trarne il Massimo Piacere!

Smorzacandela: il Rapporto Sessuale con Pochissimi Svantaggi!

Kylie Sinner, la Pornostar Costretta a Essere Vergine. Ecco Perché

Tutto Ciò che C'è Da Sapere sulla Posizione del 69 in 3 Punti Fondamentali!

Rimming o Anilingus: quando il Sesso orale Coinvolge l'Ano

8 Cose che Forse non Sappiamo sull'Orgasmo Femminile (e che dovremmo sapere!)

Palline cinesi: cosa sono, perché usarle e come trarne piacere (e beneficio)

Orgasmo anale: esiste davvero?

Gli uomini lo sognano, le donne lo temono, o forse no? Il sesso anale divide l'universo femminile, molto lo odiano poche lo amano..eppure, secondo quanto si dice, l'orgasmo anale è una sensazione assolutamente inimitabile. Chi è che sta mentendo?
orgasmo anale
Fonte: Web

Fantasia erotica per eccellenza del totale (o quasi) universo maschile. Tutti gli uomini bramano di aver accesso almeno per una volta all’orifizio del mistero, tutti sognano il giorno prescelto in cui avranno finalmente il lasciapassare per la porta del paradiso erotico.

Le donne? Le donne hanno posizioni molto contrastanti a riguardo. Il tabù sul sesso anale è ancora molto forte. Non si sa bene il motivo che si cela dietro questo radicatissimo tabù, ma l’argomento sesso anale non è mai facile da affrontare. C’è chi lo esclude a prescindere, senza discussioni, per etica o mentalità non lo faranno né proveranno mai. C’è chi lo ha provato e non ne ha tratto piacere, al contrario molto dolore, tanto da non voler più ripetere l’esperienza. Il primo rapporto di sesso anale fa male, su questo non si discute e sarebbe inutile prenderci in giro, ma d’altronde anche il primo rapporto vaginale causa gli stessi disagi e fastidi.

E se vi dicessimo che è possibile addirittura provare un orgasmo anale, cambiereste idea?

orgasmo anale
Fonte: Web

Uomini: non abbattetevi! Se il sesso anale vi attira tanto è anche per il suo alone di mistero e di fatica nel raggiungerlo, ma per vostra fortuna esistono anche donne che non si sono lasciate scoraggiare dagli intoppi della prima volta. A loro dire il sesso anale è tutt’altro che fastidioso! Al contrario apre le porte a piaceri mistici mai sognati prima.

Agli uomini piace soprattutto per due fattori, il desiderio di dominazione, accentuato in questo tipo di rapporto, e per la conformità dell’ano. L’ano è un organo molto più stretto della vagina e per tanto procura un piacere maggiore all’uomo durante la penetrazione. Alle donne piace, solitamente, meno proprio per le stesse ragioni. Si sentono eccessivamente sottomesse ed essendo un buco più stretto può causare maggiori fastidi. Non sempre è così, ad alcune donne giocare al ruolo delle sottomesse piace e poi si può sempre fare a turno alternando fasi di sottomissione a quelle di dominatrice.

La strada per l’orgasmo anale

orgasmo anale
Fonte: Web

Per quanto riguarda i fastidi iniziali non abbiate paura, tutto passa, con piccoli accorgimenti. Usate sempre un buon lubrificante e non abbiate paura ad abbondare, l’ano al contrario della vagina non si autolubrifica. Non dimenticate il preservativo, la trasmissione di malattie è più elevata in questa parte del corpo. Non passate da un “buco all’altro” senza un’adeguata pulizia soprattutto dall’ano alla vagina se non volete incorrere in spiacevolissime sorprese.
Parlate sempre con il vostro partner così che possa capire quando fermarsi e quando continuare. Abbiate fiducia in lui e comunicategli le vostre paure o disagi al riguardo. Scegliete posizioni che possano favorire la penetrazione, mettersi su un fianco è una posizione ottimale che permette sia la penetrazione anale che la stimolazione del clitoride. Rilassatevi, è il primo dei segreti per trarre il massimo piacere da questo rapporto.

orgasmo anale
Fonte: Web

Esiste l’orgasmo anale?

Il piacere anale non è un mistero, sia per l’universo maschile che nasconde tramite stimolazione anale della prostata orgasmi galattici, ma anche per il gentil sesso. Ebbene sì avete capito bene, si può raggiungere l’orgasmo anche con il sesso anale! L’orgasmo anale si può raggiungere in due differenti maniere: tramite la penetrazione anale e in contemporanea la stimolazione clitoridea o l’orgasmo anale per eccellenza. Questo avviene tramite la stimolazione della cosiddetta spugna perineale, un tessuto erettile ricco di terminazioni nervose presente tra le pareti dell’ano e della vagina: le leggende narrano di orgasmi indimenticabili.

orgasmo anale
Fonte: Web

A confermare il fatto arrivano anche dati scientifici. Secondo Mona Chalabi, l’esperta di data-journalism per il sito FiveThirtyEight, dopo aver accuratamente studiato i dati della National Survey of Sexual Health and Behavior (il più vasto studio mai fatto sul sesso tra esseri umani: seimila persone, tra i 14 e i 94 anni, passate al setaccio da un team dell’Indiana University) ha concluso che il 94% delle donne praticanti sesso anale raggiunge l’orgasmo. In suo aiuto accorre anche il giornalista finanziario Felix Salmon che al sesso anale prova a dare una spiegazione prettamente economica:

penso che aumenti la spinta verso la reciprocità, un concetto chiave nelle scienze sociali, compresa l’economia. Se qualcuno fa qualcosa di generoso per te, ti senti in dovere di fare qualcosa per lui in cambio. Questo dato ci dice che quando un uomo ha un rapporto anale con una donna, la donna gli sta facendo un favore in senso economico. E che più di ogni altra pratica sessuale, il sesso anale spinge l’uomo a impegnarsi più possibile per assicurarsi che la donna abbia un orgasmo”.