diredonna network
logo
Stai leggendo: Perché gli uomini con i capelli rossi sono i donatori di sperma più ricercati

I segnali per riconoscere un uomo con la sindrome di Peter Pan

Fidget Spinner: i ragazzini lo usano (anche) come sex toy

"Cosa vuol dire questo bacio?": 8 tipi di bacio e significato

Sei vegano? Ecco come fare sesso vegano!

Sesso Tantrico: come prolungare l'orgasmo e il piacere in 4 mosse

I migliori orgasmi? Ecco la mappa di chi "viene" di più (e meglio)

Il manuale del sesso senza inibizioni per donne musulmane

"Sono stanca, lui non mi aiuta né in casa né con le gemelle: me ne vado?"

"Perché quando voglio qualcuno ogni volta va male?"

Questo sito ti dice se la tua relazione durerà

Perché gli uomini con i capelli rossi sono i donatori di sperma più ricercati

Uomini rossi fatevi avanti: il vostro sperma è davvero richiestissimo dalle banche del seme! Peccato ce ne sia poco...
Fonte: web

Se da piccoli siete sempre stati presi in giro per via della vostra chioma rosso fuoco, e il vostro appellativo alle scuole elementari era il classico “pel di carota“, uomini dai capelli rossi sappiate che è arrivato, finalmente, il vostro momento di gloria.

Il sito australiano Co-ParentMatch.com, che si presenta come miglior alternativa nazionale alla banca del seme, sta infatti cercando donatori di sperma con quella specifica caratteristica, ovvero appunto i capelli color rosso fuoco.

Nell’infografica del sito, sotto alle varie modalità e alle spiegazioni dei motivi per cui un uomo dovrebbe voler donare il proprio seme, una didascalia in corsivo chiarisce perfettamente quello che le donne alla ricerca di un potenziale “papà X” grazie al cui sperma tentare il concepimento cercano nei candidati. E la caratteristica preferita è proprio la chioma fulva.

Fonte: coparentmatch.com

Perché questa ricerca spasmodica di uomini rossi?  Mentre la richiesta di donatori con questa caratteristica fisica non proprio comune è aumentata, è l’offerta che non riesce a decollare: sono solo il 2%, infatti, quelli che attualmente hanno messo a disposizione il proprio seme.

Insomma, pare davvero essere arrivata la rivincita delle chiome vermiglie: “pel di carota” di tutto il mondo, fatevi avanti, il mondo ha bisogno di voi!