diredonna network
logo
Stai leggendo: Gli Uomini Non Vogliono Utilizzare il Preservativo? Ecco la Risposta di Questa Ragazza

Gli Uomini Non Vogliono Utilizzare il Preservativo? Ecco la Risposta di Questa Ragazza

Una ragazza americana, nota su Twitter come Mousie @DramaticEmily, ha postato una foto provocatoria in risposta agli uomini che non vogliono utilizzare il preservativo. Le condivisioni non si sono fatte attendere.
Fonte: Web
Fonte: Web

Forse ricorderete ragazze che qualche tempo fa avevamo parlato di Zara, la ragazza svedese che aveva zittito in modo esemplare gli uomini che non volevano utilizzare il preservativo durante i rapporti adducendo a scuse ridicole.

Zara non è l’unica a promuovere l’uso del profilattico e a rispondere a modo agli uomini che non vogliono indossarlo.

To all the guys saying “my dick is too big for condoms” TAKE A SEAT

Una foto pubblicata da Zara Larsson (@zaralarsson) in data:

Una ragazza americana (nota su Twitter come Mousie @DramaticEmily) ha, infatti, lanciato una provocazione che impazza sui social. Ha postato una foto della sua mano dentro un preservativo, con il dito medio alzato. Il tutto accompagnato da un messaggio inequivocabile:

“Se un ragazzo dice sempre che è troppo grande per un preservativo, per favore inviagli questo”.

 

In poche ore, il Tweet di Emily è stato condiviso da migliaia di utenti, sia donne che uomini. Persone che volevano sostenere a loro volta come il preservativo venga considerato lo strumento più affidabile per proteggere dalle malattie sessualmente trasmissibili e da possibili gravidanze indesiderate.

Fonte: Web
Fonte: Web

Post come questo (o come quello di Zara) nascono in risposta a delle scuse (assurde!) addotte da molti uomini che cercano di evitare il condom come strumento di protezione. La stessa Emily ha commentato così il successo della sua foto provocatoria:

Ci sono ragazzi che dicono di avere un pene troppo grande per poter utilizzare il preservativo. Per fortuna, però, i miei partner hanno sempre tutelato la protezione reciproca senza costringermi ad inviare loro foto come quella che ho postato su Twitter.

Al tweet, tuttavia, hanno risposto anche uomini reticenti ad utilizzare il preservativo che cercavano di difendere la propria posizione. Ma la replica di Emily non è tardata ad arrivare:

Sono la prima a sostenere che una sola taglia di preservativo non possa andare bene per tutti, ma in commercio esistono moltissimi modelli diversi, proprio perché ogni uomo ha esigenze diverse. Basta scegliere l’opzione più adatta a voi. Ricordate: il sesso sicuro è il buon sesso.

Nessuna scusante, quindi, per gli uomini irresponsabili e narcisi: se si ostinano a non volere il sesso sicuro è bene inoltrare la foto (e il commento) del post.

Attualmente Emily (che ha solo 18 anni, ci credereste?) insegna l’utilizzo dei metodi contraccettivi nelle scuole dello Utah. L’idea di infilare il preservativo sul braccio e di rendere la polemica virale è nata proprio dalla volontà di “dare uno scossone alle sue coetanee”, spesso troppo timide o impacciate per imporre le proprie (sagge) convinzioni ai fidanzati.

Come potete immaginare, puntualmente sono arrivate anche le critiche al post di Emily: commenti offensivi che si sono alternati alle parole di elogio. Uomini e donne, la cui identità risulta celata dal nickname, hanno postato pubblicamente parole più o meno sprezzanti sul web, rendendo paradossalmente sempre più popolare la foto provocatoria.

Ma il tam tam della rete non si fermerà certo qua: sono certa che questo post sarà destinato a far parlare ancora di sé. Voi cosa ne pensate? Salverete la foto di Emily in attesa di poterla inoltrare all’occorrenza a qualche uomo narciso?