diredonna network
logo
Stai leggendo: Sesso al primo appuntamento sì o no? Come affrontare questo dubbio a cuor sereno.

Quattro donne confessano: "ecco perché fingo l'orgasmo"

Come capire se ti ha messo in friendzone e come uscirne

10 motivi per cui puoi avere sanguinamenti vaginali dopo il sesso

4 cose che accadono al corpo dell'uomo e della donna durante il sesso

"Ho 2 vagine: ecco cosa significa per me fare sesso, avere il mestruo e partorire"

4 idee per una serata romantica... a sorpresa!

15 modi scientificamente provati per farlo innamorare

Più che un sex toy vaginale sembra... un "mulino a vento"

10 cose che non sai sul lato B

Educazione sessuale: perché è tempo di concentrarsi sul piacere

Sesso al primo appuntamento sì o no? Come affrontare questo dubbio a cuor sereno.

Usciamo con un ragazzo che ci fa impazzire e a fine serata arriva quel momento fatidico in cui ci troviamo di fronte al bivio del sesso: lo faccio o non lo faccio? Carpe diem o mi trattengo? Questo è il problema! Voi osereste?
Quel ragazzo che da un po’ di tempo avevamo puntato e che ci piace da morire, finalmente ci ha chiesto di uscire!

Alleluia alleluia!

Dopo varie riunioni con amiche, cugine, sorelle e consigliere varie per decidere qual’è il look giusto da sfoderare per non sembrare troppo casta e pura ma nemmeno volgare e dopo aver memorizzato le regole per un perfetto primo appuntamento, siamo pronte e cariche. Un po’ agitate, un po’ emozionate ma impeccabile con trucco, parrucco e abito da fargli cadere gli occhi appena ci vedrà. Lui ci viene a prendere, è ancora più figo di come ce lo ricordavamo!La serata inizia e scorre piacevolmente tra chiacchiere, cibo, battutine e punzecchiature, un bicchiere di  buon vino e tante risate. Lui ci piace e pure tanto…ora ne abbiamo la conferma.

E anche a lui piacciamo. WOW!!!

Tutto perfetto finora. Il tempo passa velocemente, si è fatta ormai una certa e rimessici in macchina lui, che è stato un gentiluomo per tutta la sera, ci fa quella fatidica domanda “Che faccio, ti riaccompagno a casa? O vuoi venire a bere qualcosa da me?”. Ora, fatta così sembra solo una stupida e banale domandina senza alcun valore ma in realtà significa molto ma molto di più. Panico! Che si fa ora? Sapete tutti e due che rispondere “Ma si, in effetti ho ancora un po’ di sete. E poi non è così tardi…” significa fargli capire indirettamente che ci stai. Gli stai consegnando nelle mani un lasciapassare grande quanto una casa con su scritto “Si stasera penso proprio che te la do!”. Potresti dirgli di no, ma sai che lo faresti solo per metterlo alla prova e vedere se ti cerca di nuovo (prova che forse gli piaci veramente) perché in realtà forse tu hai più voglia di lui di sbatterlo al muro!!! Non sai che fare perché se gli dici di no rischi di non rivederlo più, ma diciamoci la verità che ti saresti persa? Niente da uno così! 
 
Se gli dici si e sali da lui e succede quello che deve succedere, tanto può iniziare la storia con l’uomo della tua vita, tanto corri il rischio di passare per una facile e che lui comunque non ti richiami. Ma anche in questo caso sai che grossa perdita! Se chiedi a 10 donne se è giusto o no fare sesso al primo appuntamento (e qui parliamo non dell’avventura di una notte in discoteca, ma di sesso con un ragazzo che ci piace e col quale ci sono i presupposti per iniziare una storia seria),  5 di loro, le false moraliste, ti diranno “No, il sesso al primo appuntamento mai! Io lo devo prima conoscere bene e dopo qualche mese magari, forse….”. False! 4 ti diranno “Mah non so se lo farei, penso di no anche se ne ho voglia, per evitare di passare per una poco di buono”. False a metà, ma lo comprendo. Una sola (o forse nessuna) ti risponderà con sincerità “Si che lo farei! Se ne ho voglia, anche se poi non lo rivedo perché non dovrei farlo?”. Viva la sincerità! Se fai la stessa domanda a 10 uomini, 9 su 10 ma temo addirittura 10 su 10, ti risponderanno “Dal mio punto di vista ben venga  –e ti credo! Tu che dalla pubertà fino al trapasso a miglior vita, non pensi ad altro che al sesso!- ma finirei col pensare che lei è una poco seria, facile, cha fa così con tutti, insomma non una donna con cui avere una relazione seria”. Bacchettone moralista che non sei altro…ma solo con noi donne mentre a te tutto è concesso, vero?! Donne impariamo ad essere un po’ più “uomini” in fatto di sesso e prendiamoci quello che vogliamo, senza paura di essere giudicate. Tanto ad un uomo se piaci veramente, pure se ci fai l’amore dopo 30 secondi ti ricercherà e ti vorrà al suo fianco per più di una notte!!! E se dopo il primo appuntamento, sia che ci hai fatto sesso sia che ti sei trattenuta, lui magicamente sparisce, la verità è che non gli piacevi abbastanza!

E voi maschietti siete d’accordo?