diredonna network
logo
Stai leggendo: Sesso: quando è il momento del mese migliore per farlo e avere un orgasmo top

Sesso: quando è il momento del mese migliore per farlo e avere un orgasmo top

A proposito di sesso, sapevate che esiste un momento del mese migliore per farlo? A confermarlo il risultato di alcuni studi e diversi ricercatori internazionali. Non siete curiose di scoprirlo?
Fonte: Web
Fonte: Web

Sapevate che esiste un momento migliore durante il mese per avere rapporti sessuali? A quanto pare lo dice la scienza! I ricercatori dopo averci svelato l’ora adesso ci dicono anche il periodo ottimale per favorire l’orgasmo. Sarà! Noi in ogni caso vi avvisiamo, non si sa mai!

Infatti, in base ad alcuni recenti studi sono stati individuati i giorni in cui siamo maggiormente attratte dal sesso. Nicole Prausepsicofisiologista sessuale, ha dichiarato che, nel caso in cui si assumano anticoncezionali ormonali, in realtà non farebbe molta differenza il fare sesso in un giorno anziché in un altro. Tuttavia, se non si utilizza la pillola le donne si sentono maggiormente predisposte a fare l’amore durante la fase dell’ovulazione, vale a dire circa una settimana dopo dalla fine delle mestruazioni.

Fonte: Web

Perché accade questo? Cosa ci spinge a desiderare l’amore? Alexandra Sowa, medico internista, sottolinea che è il corpo stesso a richiedere l’attività sessuale durante il periodo fertile, in modo tale da aumentare la probabilità di avere un bambino. Si tratta, quindi, di una necessità biologica mirata alla procreazione. Ed è proprio questo istinto naturale che favorirebbe il piacere.

Infine, il ginecologo Draion M. Burch aggiunge che fare l’amore quando si è predisposte al sesso favorirebbe l’orgasmo, questo perché si è maggiormente in sintonia con il corpo e le sue esigenze, perciò non si fa altro che rispondere ad un bisogno naturale.

E sul fare sesso durante il ciclo? Cosa ne pensano i ricercatori? A quanto pare fare l’amore nei giorni delle mestruazioni ha alcuni vantaggi, come la diminuzione dei crampi e dei dolori al ventre e alla schiena.

Noi non siamo scienziate o ricercatrici, tuttavia vi abbiamo riportato queste teorie, corrisponderanno a verità? Provare non costa nulla, anzi! Mai come in questo caso testare sulla propria pelle il risultato di questi studi potrebbe essere davvero molto piacevole! Non credete?