diredonna network
logo
Stai leggendo: Si può tradire senza sesso?

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Il sesso secondo il tuo segno zodiacale: scopri la tua posizione

Pausa di riflessione: quando può essere utile e quando è una scusa per lasciare

Lingam, il massaggio tantrico del pene: come si fa e benefici

"Litighiamo sempre perché preferisce la PlayStation a me"

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

"Sono ancora vergine e non riesco a fare l’amore"

"Il mio fidanzato vive a Londra e quando deve ripartite diventa nervoso e geloso"

"Vorrei sposarmi e avere un figlio ma lui non vuole"

Qual è la differenza di età ideale in una coppia?

Si può tradire senza sesso?

Il tradimento emotivo è davvero un tradimento oppure no? Uno studio della Kentucky State University spiega quanto in realtà questa tipologia di infedeltà sia più dannosa per una relazione rispetto a quella fisica.
Fonte: Sputnik International

Il tradimento emotivo, a differenza di quello fisico, è molto più difficile da mettere in discussione. Si può davvero parlare di tradimento, sì o no? Fin dove ci si può davvero spingere? A molte probabilmente è capitato di provare una particolare simpatia per un collega, una persona appena conosciuta o per un’amico di un’amica. Il punto sta però nel non oltrepassare la linea di confine poiché potrebbe davvero portare a un punto di non ritorno per la relazione amorosa che si sta vivendo. Ma non è sempre così semplice rendersene conto. Infondo, essere infedeli con il pensiero non significa per forza arrivare al contatto fisico e inoltre ci sono inoltre tantissimi modi per migliore il sesso nella coppia, così come ci mostra Fit Bit in questo video:

Meglio così allora!“, pensereste probabilmente. Ebbene, secondo uno studio della Kentucky State University di Frankfort (in Kentucky) come riportato a Vanity Fair, il tradimento emotivo può essere ben più dannoso per una relazione rispetto a quello fisico. Quando non si tratta di sesso, il rischio principale è quello di distaccarsi dal proprio partner e di cambiare le proprie priorità, arrivando a focalizzare il proprio interesse su una nuova persona e togliendo attenzioni importanti alla relazione che si sta vivendo.

Secondo i risultati dello studio, le donne intervistate si sono sentire maggiormente ferite da un tradimento emotivo rispetto a uno fisico poiché il primo non è dettato da un impulso incontrollato o dalla pazzia di una notte, come invece può capitare per il secondo.

Per capire se una particolare simpatia sta diventando un troppo importante o se un tradimento fisico si sta trasformando in qualcosa di più, ci sono delle importanti domande da porsi per fare chiarezza su voi stesse e sulla vostra relazione:

Vi state innamorando di un altro perché non siete più felici con il vostro partner?

È un diversivo momentaneo o quella persona sta davvero diventando importante per voi?

Voglio lavorare sulla mia relazione o ho intenzione di tradire mentalmente il mio lui fino a causare la fine del rapporto?

La terapista di coppia Sheri Meyers ha scritto un libro in merito a questo delicato argomento (dal titolo: Cheating: How to Detect Infidelity, Rebuild Love and Affair-Proof Your Relationship) nel quale consiglia di porsi queste importanti domande prima di decidere come affrontare questa delicata situazione.