diredonna network
logo
Stai leggendo: Situazioni Tragicomiche Imbarazzanti Da Primo Appuntamento

Chi sono gli uomini che amano le donne transgender

Il sesso secondo Cameron Diaz: "L'importante è farne tanto"

Bisessualità: il non-capriccio di chi non "sceglie" di essere gay o etero

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

Tease and Denial, pratica sessuale eccitante o tortura?

Si può tradire senza sesso?

Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

C'è chi ama praticare il trampling sessuale e chi... il soft trampling

Situazioni Tragicomiche Imbarazzanti Da Primo Appuntamento

Per sopravvivere ad un appuntamento al buio hai bisogno di qualche consiglio. Ecco 10 regole da seguire per evitare imbarazzi e disagio cronico.
(foto: Web)
(foto: Web)

Appuntamenti al buio.

O meglio, organizzati da terzi, convinti che quella persona faccia proprio al caso tuo.

Essere single sembra la malattia del secolo, e amici ti vengono in aiuto, senza che tu abbia chiesto la loro consulenza.

Dall’amica del cuore, al collega, alla cugina, tutti vogliono vederti “sistemata” e si arrovellano il cervello per trovare qualcuno adatto a te e organizzano aperitivi, cene, uscite… che invece che farti sentire meglio ti mettono in imbarazzo e creano disagi.

Insomma, avere un appuntamento al buio o organizzato non è proprio il passatempo preferito dei single, ma dato che spesso rispondere con due di picche ci sembra scortese e quasi pericoloso per l’equilibrio del nostro karma, ci facciamo carine e ci prepariamo per trascorrere un’insolita serata.

Quali sono però i momenti più frustranti durante un appuntamento del genere, che spesso gli amici non riescono a cogliere?! O meglio, magari li colgono anche ma decidono di ignorarli per “il vostro bene”.

Sarà…

A tutti almeno una volta però è capitato che…

1- La borsa

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Un appuntamento del genere non si sa mai come possa finire.

Cosa fare? Preparare la borsa?! Partire negative in modo che se ci viene fatta una proposta ci dimostriamo completamente sorprese (e allora sì che funzionerà la frase “non l’ho mai fatto con nessuno”).

Forse la mossa più saggia è quella di preparare una shopper con almeno un cambio di mutandine e il contenitore per le lenti a contatto.

Lasciatela nel baule.

Ci penserete al momento come salire in casa, senza dimostrare che voi eravate già preparate.

2- “Dove andiamo”?!

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Questa cosa è fastidiosa anche tra amici o in una coppia affiatata.

Dove andiamo, a che ora, cosa vuoi mangiare, pizza o sushi, e mille altri dubbi amletici sarebbero da evitare.

Tu fatti una tua idea, parti già avvantaggiandoti su posti che conosci e sai che lavorano bene e se il luogo di ritrovo non lo conosci abbastanza bene, informati su TripAdvisor.

3- Regole sterili

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Abbandona l’idea di seguire sterili regole che ti hanno consigliato amici, social, giornali, programmi Tv.

Non avere regole. Lasciati andare e sii te stessa.

Mal che vada non sarai piaciuta a qualcuno che cercava qualcosa di diverso.

Non mi sembra davvero il caso di perdere ancora tempo.

4- Alcol senza esagerazioni

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Davvero. Un consiglio.

Potreste trovarvi anche nel periodo più oscuro della vostra esistenza, ma quando uscite la prima volta con qualcuno evitate di bere come a Capodanno 2000, terrorizzati dal Millenium Bug.

Rischi di cadere nel ridicolo e fare figuracce che il giorno dopo non potrai cancellare.

Svegliarsi inoltre in hangover dopo un appuntamento è assolutamente vietato.

Vorrai ricordarti, io mi auguro, come e con chi hai passato la serata!

5- Hai paura di incontrare i tuoi amici

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Perchè effettivamente non lo conosci ancora, e l’hai forse visto un paio di volte in fotografia. Vorresti evitare “brutte, pessime figure” con la tua cerchia di amici.

Paranoia comprensibile.

Non mi va di giudicare.

E poi si sa, che per amici e conoscenti diventereste l’argomento della serata e proprio non ti va. Devi ancora decidere se può piacerti o meno.

E prima di ricevere consigli non richiesti, vuoi decidere tu se vale la pena continuare una conoscenza o chiuderla immediatamente.

6- Coccole sì o no?!

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Stiam parlando di coccole e non di sesso.

È un incontro casuale quindi potrebbe non essere esattamente l’idea migliore quella di lasciarsi andare a dolci effusioni.

Potrebbero pensare che sei appiccicosa, una di quelle donne che da fidanzate non si muovono di un passo senza il proprio compagno.

7- Evita di fare programmi

(foto: Web)
(foto: Web)

Evita tutti i discorsi rivolti al futuro.

Che sia quest’estate o al tuo desiderio di maternità, l’idea di trasferirti a Londra o l’indecisione per il prossimo week-end.

Mantieni un po’ di mistero, che quando si parla di giorni futuri, si crea sempre un grande imbarazzo perchè chissà se vi rivedrete ancora.

Parlate al presente.

8- Vegetariano stammi lontano!

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Hai appena festeggiato il tuo primo anno da vegetariana convinta e lui ordina un hamburger doppio bacon, mangiandolo con gusto.

Ecco. Qua l’imbarazzo arriva alle stelle.

Per evitare queste scene andate a mangiare una bella pizza e se proprio non può fare a meno dell’affettato sopporta un po’ e poi chiarisci la tua situazione e le tue scelte, ma senza esagerare.

Se ignorerà le tue volontà e inizierà a fare cori da stadio come “Vegano stammi lontano” (credetemi, è successo) cogli l’occasione per chiudere al volo questa NON-opportunità.

9- Notte insonne

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

Che poi metti che tutto fili liscio e ti ritrovi a letto con lui.

Stai sicura che non dormi e il giorno dopo avrai un aspetto mostruoso.

10- Mestruazioni

(foto:Web)
(foto:Web)

E poi la legge di Murphy non sgarra.

Il giorno prima dell’appuntamento sarai anemica, stressata e nervosa anche grazie agli ormoni prodotti prima e durante le mestruazioni.

E quindi crescerà la paranoia del “cosa mi metto” “come mi comporto” “cosa mangio per non sembrare una mongolfiera” e via dicendo.

Davvero, bisognerebbe programmare in base alla luna certe situazioni.

 

Sono capitate anche a voi queste situazioni? Come vi siete comportate? Scrivetelo nei commenti!

I migliori interventi li inseriremo nell’articolo 😉