logo
Galleria: Le lettere delle prostitute che lavoravano nelle case chiuse prima della Legge Merlin

"Ci salvi tutte Onorevole": la supplica di una prostituta alla Merlin

Le lettere delle prostitute che lavoravano nelle case chiuse prima della Legge Merlin
Foto 2 di 12
x

Fonte: Getty Images

“Ci salvi tutte Onorevole e che più nessuna ragazza entri in queste case come ci sono entrata io e che nessuna debba più essere sfruttata da nessuno e minacciata anche dalla polizia. Si guardi anche da questa, che quasi sempre sono d’accordo e quando non sono d’accordo proprio sono dalla loro parte e contro di noi (però poi vengono con noi e non ci danno niente)”