logo
Stai leggendo: Impianto ormonale sottocutaneo: contraccettivo efficace al 99,9% dei casi

Impianto ormonale sottocutaneo: contraccettivo efficace al 99,9% dei casi

Durante i rapporti sessuali le prime preoccupazioni di una coppia sono rivolte alle gravidanze indesiderate e alla profilassi contro le malattie veneree, ma il dubbio sull’efficacia dei contraccettivi che vengono utilizzati rimane sempre molto alto

In questo articolo cercheremo di conoscere un po’ meglio l’impianto ormonale sottocutaneo e le proprietà di questa tecnologia contraccettiva. Durante i rapporti sessuali le prime preoccupazioni di una coppia sono rivolte alle gravidanze indesiderate e alla profilassi contro le malattie veneree, ma il dubbio sull’efficacia dei contraccettivi che vengono utilizzati rimane sempre molto alto. Nel corso degli anni questi ultimi hanno avuto una serie di evoluzioni e fra le quali appunto l’impianto ormonale sottocutaneo che fa parte della schiera di quei contraccettivi efficaci quasi al 100%, ritenuti in grado di sostituire la sicurezza data dall’ uso della pillola e soprattutto permette di eliminare ogni possibilità e paura di dimenticarsi di assumerla.

COME FUNZIONA?
Si tratta di una barretta molto sottile e flessibile lunga circa 4 cm e larga 2mm  che viene posta nella parte interna del braccio della donna: a sinistra se è lateralizzata, a destra, a sinistra invece se è mancina. Il tempo di attivazione dell’impianto avviene dopo le 24 ore a partire dal suo inserimento ed ha una durata media di 3 anni dove in tutto questo tempo l’organismo viene sottoposto incessantemente al rilascio continuo di un ormone contraccettivo, precisamente l’etonogestrel, che ha come compito di fermare l’ovulazione. L’efficacia dell’impianto sottocutaneo è del 99,9 %com’è stato accertato anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità; in caso di gravidanze indesiderate la causa è dovuta da una posa effettuata in modo errato.

I PRO…

  • L’efficacia del contraccettivo è del 99,9 % , molto alta rispetto agli altri anticoncezionali che seppur sicuri sono soggetti a disattenzioni ed errori di fabbricazione
  • Il suo effetto ha una durata molto lunga, circa 3 anni.
  • È attivo subito dopo 24 ore a partire dalla posa dell’impianto.
  • Una  volta terminato l’effetto ed esportato dal braccio la fertilità si ripristina rapidamente, i valori ormonali ritornano normali nel giro di una settimana.
  • Il 99,7 % dei casi attesta che non si creano complicazioni.

… E I CONTRO

  • La posa ed il ritiro dell’impianto non sono procedimenti attuabili da qualsiasi medico ma solamente da specialisti abilitati e provvisti di specifiche competenze
  • Esistono effetti collaterali molto rari: aumento di peso, nausee, acne, alterazione del  ciclo mestruale che può durare più giorni del dovuto, cefalea.
  • Possibili formazioni di tumori estrogeno-dipendenti, emorragie genitali, trombo embolie venose, infezioni epatiche anche gravi, ipersensibilità verso il principio attivo o  le sue componenti. Si fa necessario un ampio ventaglio di controlli per essere certi di poter far uso di questo contraccettivo.

A chi è consigliato?
L’impianto sottocutaneo è indicato in caso di:

  • Tabagismo acuto e controindicazioni alla pillola tradizionale per problemi polmonari
  • Controindicazioni alla spirale o alla pillola
  • Condizioni personali o allergie che non permettono l’uso dei contraccettivi tradizionali
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...