Situazione sentimentale: "In una situationship!". Guida alla "nuova relazione"

La situationship è una relazione non definita: ecco tutto quello che c'è da sapere in termini di vantaggi e svantaggi e come capire se in questo momento ne state vivendo una.

Si può essere single, si può essere in una relazione stabile. Si può essere anche in una situationship.

Si tratta di un tipo di relazione che non era mai stata codificata prima: negli Stati Uniti venne utilizzata quest’espressione in un reality e da allora si sta diffondendo sempre di più, anche nelle nazioni non anglofone. Ma di che cosa si tratta?

Cosa significa situationship?

Healhline spiega che una situationship è una relazione romantica che non è stata definita o comunque non è impegnata.

Si può basare su diversi fattori e possedere caratteristiche che variano di coppia in coppia: non è impossibile infatti che tra i partner ci sia una connessione emotiva. Sicuramente però la maggior parte di queste relazioni implicano una forma di intimità fisica, ma c’è qualcosa di più rispetto al rapporto occasionale e qualcosa di diverso rispetto ai friend with benefits, perché la situationship può evolversi in qualcosa di serio o diventare nulla.

I friend with benefits, al contrario, non si propongono di diventare qualcosa di più serio e una volta terminata la relazione si cerca di restare amici.

Self-partnering is the new single: cosa significa l'affermazione di Emma Watson

Situationship e amore

Situationship
Fonte: Diario di una nerd superstar

L’amore non è escluso dalla situationship. Non viene però comunicato. Non ci sono prove d’affetto, non c’è nulla che possa assomigliare alla definizione di una relazione.

Ma l’amore, anche se silenzioso, ci può essere, tanto che non sempre queste relazioni si spezzano e basta, ma possono diventare qualcosa di più stabile o addirittura un fidanzamento, una convivenza o un matrimonio, dipende da cosa si prova davvero l’uno per l’altro.

Pro e contro di una situationship

Come in ogni relazione, anche in questa ci sono vantaggi e svantaggi, come spiega WomenHealthMag. Tra i vantaggi c’è la possibilità di esplorare i propri sentimenti per il partner e la propria sessualità senza le pressioni che una relazione stabile comporta, si può al tempo stesso soddisfare le proprie esigenze fisiche e avere una persona al proprio fianco durante le attività sociali.

Ci sono anche degli svantaggi però, naturalmente. Uno, quello più evidente, è la possibilità di farsi male emotivamente, se uno dei due si è affezionato più dell’altro. C’è anche da dire che si può restare bloccati in una situationship per molto tempo e non sapere più cosa fare, non avere il coraggio di rompere il rapporto.

Ghosting e zombieing: le perversioni digitali di chi sparisce e... Ricompare

E si rischia di restare in un limbo per molto tempo e non incontrare altre potenziali persone interessanti. Inoltre questa relazione non permette di coltivare la solitudine, che a tutti è necessaria per stare bene con se stessi prima ancora che con gli altri.

Come riconoscere una situationship? 5 segnali

1. I piani a breve termine

Come spiega l’Huffington Post, chi è in una situationship non fa piani di coppia a lungo termine: in altre parole non si acquistano biglietti di concerti che avverranno tra 6 mesi e non si conferma il più uno al matrimonio di un amico. Perché non si sa neppure cosa accadrà domani, figurarsi tra svariate settimane.

2. Non c’è continuità nell’impegno

Può accadere, per una settimana, di vedersi tutti i giorni, e la settimana successiva non vedersi mai. Non si programma molto nelle situationship, è tutto libero e casuale.

3. Si parla poco

E non si scende mai in dettagli molto personali: in una situationship si tende a non creare un’intimità emotiva con il partner, ad aprirsi troppo, a fidarsi ciecamente come chi, invece, è innamorato e fa piani per tutta la vita. E naturalmente non si parla del futuro.

4. Si è spesso ansiosi

Le certezze di una stabilità portano alla tranquillità, mentre le incertezze di una relazione non definita può generare ansia, a causa delle ambiguità e delle ambivalenze presenti nella situationship.

5. Ci si annoia

Fare sempre le stesse cose con il partner può venire a noia. Le relazioni stabili si rinnovano continuamente quando sono vive: c’è prima il crescendo dell’intensità dei sentimenti e dell’intimità sessuale, e poi anche dopo molti anni si cerca di rinnovare il proprio affetto in modi differenti (a volte anche tra le lenzuola).

Con le relazioni vaghe questo non capita: invece ci si accomoda e si reitera continuamente la stessa routine che sembra non avere sbocchi.

Articolo originale pubblicato il Dicembre 1, 2020

La discussione continua nel gruppo privato!