diredonna network
logo
Stai leggendo: “Lui vede il sesso come una cosa sporca”
Invia la tua richiesta a tema psicologia, sessuologia, rapporti di coppia.
Domanda all'esperto

"Lui vede il sesso come una cosa sporca"

Buongiorno sono disperata, è dal dicembre del 2015 che io e il mio ragazzo non abbiamo rapporti… so che lui vede il rapporto sessuale come una cosa sporca, lui mi ama è anche attratto ma poi se si cerca l’intimità non riesce più ad andare avanti.
Nell’ultimo periodo ha cercato di approcciarsi ma io ora sono bloccata (non ho mai avuto problemi anzi ma da quando mi ha fatto sto ciocco ho paura di provare dolore) non capisco come un ragazzo possa non provare interesse all’intimità con la propria donna, il rapporto intimo per me è molto importante ma per lui no, sarà che non avuto altre esperienze a parte me ? Sono molto abbattuta per questa situazione.
Irislulu

Domanda di Irislulu

La risposta dell'esperto

Cara Iris, non so quanti anni avete ma non avere rapporti sessuali da quasi un anno e mezzo è un dato significativo per qualsiasi coppia. E mi rendo conto che un periodo così lungo non ha fatto altro che sedimentare e irrigidire la situazione, complicando anche la ricerca di una soluzione.

Da quello che racconti, il blocco del tuo ragazzo sembrerebbe essere a livello mentale: i pregiudizi, i taboo e probabilmente una educazione rigida non gli permettono di vivere l’esperienza sessuale con lo slancio e la tranquillità giuste.
La mente poi ha un potere enorme sul corpo: se si hanno pensieri e preoccupazioni il corpo non mostra risposte spontanee come il desiderio, l’eccitazione, la lubrificazione nelle donne o l’erezione negli uomini. E questo può aver influito nelle vostre esperienze sessuali.

Erroneamente si pensa che solo le donne siano preda dell’ansia ma in realtà gli uomini non sono immuni: il ruolo sociale impone loro di mostrarsi sempre virili e nel momento in cui a letto non si mostra una performance ottimale, il senso di inadeguatezza coinvolge il concetto di sé come uomo. È quindi un circolo vizioso che porta ad ansia da prestazione, sentimenti di inefficacia e di incapacità… e piuttosto che vivere continue brutte figure a letto, spesso gli uomini preferiscono evitare la situazione ed arrivano a rifiutare il sesso.

Non so se è il caso del tuo fidanzato, ho troppi pochi elementi per capirlo, ma ti invito a riflettere su questa possibilità: il sesso piace a tutti gli uomini e quindi, dietro questa situazione, deve esserci un motivo particolare.
Tutto però può essere risolto, anche una condizione protratta nel tempo come la vostra.
Hai già chiara la situazione quindi sei un passo avanti, un anno e mezzo di tempo ti ha dimostrato che le soluzioni che avete utilizzato non sono state efficaci ed allora non ti resta che chiedere l’aiuto di un professionista: due chiacchiere con uno psicologo può aiutarvi a far luce sui funzionamenti di coppia, sui pensieri irrazionali e sulle difese che il tuo fidanzato mette in atto al fine di boicottare uno dei piaceri della vita: il sesso !

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Risponde Dottoressa Cristina Colantuono

Psicologa Psicoterapeuta

Domanda all'esperto

Esperta in Psicologia Giuridica, si occupa di terapie individuali e familiari e offre supporto sulle seguenti tematiche: relazioni di coppia, sessualità, affidamento, divorzio, mobbing, abuso sessuale, disagi psicologici (ansia, depressione, etc..), genitorialità e infanzia.

Pagina Facebook Dott.ssa Cristina Colantuono – Psicologa Psicoterapeuta

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Consulta le risposte della Dottoressa Cristina Colantuono e degli altri esperti su: