Bambolotto sessuale: com'è il sesso con una sex doll - Roba da Donne

"Il pene sembra vero! Com'è fare sesso con un bambolotto sessuale"

"Il pene sembra vero! Com'è fare sesso con un bambolotto sessuale"

Fonte: Vice/Slutever

Foto 1 di 10
Ingrandisci

Un bambolotto sessuale per fare pratica da sé, per conoscere il proprio corpo e forse sentirsi meno sole. Si tratta di Gabriel, un bambolotto sessuale in silicone che viene prodotto del 2015 per un mercato che al momento è molto di nicchia. Anche le donne hanno i propri bisogni e vogliono togliersi i propri sfizi in questo campo, ma ci sono naturalmente ancora tanti tabù da combattere, in primis verso noi stesse e i retaggi che abbiamo incamerato nostro malgrado.

Su questo bambolotto sessuale è stato realizzato un documentario di Vice, che è visibile su YouTube e ne ha parlato anche il DailyStar. Nel filmato, si entra nella fabbrica dei Gabriel e l’esperta Kaley Sciortino spiega com’è fare sesso con uno di essi. Lei spiega che ovviamente non è come fare sesso con un uomo vero, ma aiuterebbe le donne a conoscere meglio il proprio corpo. E comunque si tratta di qualcosa di anatomicamente molto realistico.

Supponiamo sempre che siano gli uomini a preferire il sesso con un oggetto e che le donne abbiano bisogno di una connessione emozionale per divertirsi loro stesse, ma non è sempre così – spiega Sciortino – Queste bambole sono al silicone al 100%, il che rende il pene incredibilmente realistico. A volte è impossibile riconoscerlo da uno vero. Fa quasi paura. È fatto per essere duro all’interno con uno strato soffice all’esterno. Ci sono anche peli pubici veri.

Ti è stato utile?
Rating: 3.3/5. Su un totale di 10 voti.
Attendere prego...