Mikaela Spielberg, la scelta e il diritto di diventare una pornostar - Roba da Donne

Mikaela Spielberg, la scelta e il diritto di diventare una pornostar

Mikaela Spielberg, figlia adottiva del regista Steven Spielberg e di sua moglie Kate Capshaw, pochi giorni fa ha annunciato in un'intervista al britannico Sun che è pronta a lanciarsi nel mondo del porno.

Mikaela Spielberg, la figlia del regista hollywoodiano Steven Spielberg, ha deciso di intraprendere una carriera nel mondo del porno.

La 23enne, adottata dal regista e sua moglie Kate Capshow, si è raccontata in un’intervista al tabloid The Sun, in cui ha toccato diversi temi: dal rapporto con i genitori alle sue ambizioni professionali, dagli abusi subiti da piccola fino alla malattia mentale.

Mikaela Spielberg durante l’intervista ha spiegato da dove nasce questa decisione:

Ero stanca di fare un lavoro che non soddisfaceva la mia anima. Ho voglia di fare questo tipo di lavoro, sono in grado di “soddisfare” altre persone e allo stesso tempo non sentirmi violata.

La 23enne ha raccontato di aver intrapreso questa carriera anche per trovare un’indipendenza economica dalla famiglia, ma assicura che i suoi genitori sono incuriositi e non arrabbiati.

La mia sicurezza è sempre stata la loro priorità. Penso che una volta che vedranno quanto sono arrivata lontano dal fondo in cui mi trovavo un anno e mezzo fa, guarderanno questo e diranno: Wow, la ragazzina è cresciuta davvero sicura di sé. Sono stufa di non riuscire a sfruttare il mio corpo e sono stanca di lavorare ogni giorno in un modo che non soddisfa la mia anima. Ho voglia di fare questo tipo di lavoro, sono in grado di soddisfare altre persone, ma mi sento bene perché non è in un modo che mi fa sentire violata. L’industria del porno mi ha sempre affascinata, e non c’è niente di male. Così come non c’è niente di male nel fare qualcosa che sia sicuro, sano e consensuale».

Nelle ultime ore, però, una fonte del New York Post molto vicina alla famiglia Spielberg, avrebbe dichiarato che la questione sarebbe molto più complicata di quel che appare. Il regista di Jurassic Park sarebbe alquanto imbarazzato per la notizia che riguarda la scelta di Mikaela:

Pubblicamente Steven e Kate – che sono i genitori più aperti al mondo e amano i loro figli oltre ogni misura – hanno sempre supportato Mikaela e cercano di capirla. Tuttavia sono imbarazzati dalla sua improvvisa confessione pubblica  riguardante l’ingresso nel mondo del porno. Nulla può danneggiare la reputazione di Steven Spielberg, né quella di Kate, ma sono comunque preoccupati.

La carriera di Mikaela, il cui nome d’arte è Sugar Star, sarà in ambito soft porno. La figlia di Spielberg ha dichiarato che non farà sesso davanti alla macchina da presa in segno di rispetto nei confronti del fidanzato, il 47enne Chuck Pankow.

Nella gallery la biografia e alcune curiosità su Mikaela Spielberg.

Mikaela Spielberg, la scelta e il diritto di diventare una pornostar

Fonte: Getty Images

Foto 1 di 11
Ingrandisci
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...