diredonna network
logo
Galleria: Papà dà un appuntamento alla figlia per mostrarle “come un uomo tratta una donna”

Papà dà un appuntamento alla figlia per mostrarle “come un uomo tratta una donna”

Papà dà un appuntamento alla figlia per mostrarle "come un uomo tratta una donna"
Foto 1 di 13
x

Un piccolo gesto può emozionare moltissimo. Clark Detric, papà della Louisiana di una bellissima bambina di tre anni, Kinsley, decide di invitare fuori a cena la figlioletta nel giorno di San Valentino per mostrarle come deve comportarsi un uomo. Le fa trovare un vestito nuovo e un biglietto dolcissimo, le regala una rosa e la porta a mangiare nel suo locale preferito, un fast food.

“Kinsley vede ogni giorno quanto amore esprimo per sua madre. Volevo dimostrarle che anche lei merita lo stesso sentimento” ha affermato Clark.

La piccola è scoppiata in lacrime di gioia alla vista dell’invito ed era eccitatissima. Mamma Ashley, stupita dal gesto dolcissimo del marito, ha immortalato la serata, postando successivamente sui social le foto. La vicenda è diventata virale in pochi giorni.

L’appuntamento si è svolto in modo impeccabile: la rosa, i piatti preferiti di Kinsley per cena, il baciamano. Clark ha pensato a tutto per far sentire a suo agio la sua bambina e per farle sentire tutto l’affetto che prova per lei. Può sembrare un gioco, ma nasconde un messaggio importante. Un uomo con una donna deve essere educato, galante e rispettoso. La piccolina deve saperlo per potersi difendere perché non tutti gli uomini sono come il suo papà.

Nel 2016 i femminicidi avvenuti in Italia sono ben 149, secondo i dati Istat: nonostante il numero alto, siamo tra i Paesi dove si rintraccia minor violenza sulle donne. In testa ci sono Lituania, Lettonia ed Estonia.La maggior parte delle donne viene uccisa da mariti, fidanzati o ex. L’ambito familiare, quindi, è il meno sicuro.

22 Foto di Papà Eccezionali che Hanno Capito Bene Come Crescere le Loro Figlie

22 Foto di Papà Eccezionali che Hanno Capito Bene Come Crescere le Loro Figlie

È importante chiarire un punto che a chi legge può apparire scontato, ma quando ci si ritrova all’interno di una situazione di abuso si fatica a realizzare: se ti picchia non ti ama. Se ti insulta non ti ama. Se ti forza a fare cose che non vuoi non ti ama.

Gli uomini veri, come Clark, trattano le donne con rispetto e affetto. Gli altri non meritano di essere chiamati uomini.