Damiano dei Maneskin: 'Più ci insulterete più i nostri vestiti saranno effemminati' - Roba da Donne

Damiano David è esploso come nuova icona di sensualità grazie alla partecipazione al talent X Factor nel 2017 assieme alla sua band, i Maneskin, con cui si è classificato secondo raggiungendo però un successo sorprendente con brani come Follow Me, Morirò da re, fino al tormetone Torna a casa.

Damiano piace non solo perché provvisto di quell’aria da rockstar bella e dannata che da generazioni cattura l’immaginario femminile (e non solo), né esclusivamente per la voce graffiante da raggamuffin. Piace perché incarna alla perfezione il prototipo di bellezza androgina e agender di star come David Bowie, Grace Jones o persino come il Renato Zero degli esordi, non ha paura di presentarsi sul palco in tacchi a spillo e slip facendo pole dance o di indossare smalti, trucchi, orecchini vistosi abbinati a cappelli a tesa larga e camicie unisex.

I commenti a Damiano dei Maneskin non fanno meno schifo di quelli fatti alle donne

Eppure, suo mlagrado, il cantante ha provato con mano quanto sia ancora latente il pregiudizio rispetto a chi, come lui, non si vergogna di giocare con look e outfit e, perché no, anche con la propria sessualità. Lo ha raccontato lui stesso in alcune stories pubblicate sul suo account Instagram.

Ero a Piazza di Spagna, con una camicia leggermente crop top e due poliziotti si sono guardati e hanno detto ‘Guarda come c**** è vestito questo!’ – spiega Damiano – al che io mi sono girato e li ho guardati male e i due si sono permessi pure di alzare la voce. Cammino, vado un po’ più avanti e lo stesso commento l’ha fatto una ragazza inglese, quindi questa mentalità è radicata in tutto il mondo. Volevo solo condividere la mia immensa tristezza, la mia immensa delusione.

Il ragazzo prosegue:

Spero che le mogli di questi poliziotti o i loro figli siano nostri fan, spero che mi vedano perché voglio che si sappia che più noi (parlo a nome dei miei compagni) riceveremo questi commenti più aumenterà il trucco sulle nostre facce, lo smalto sulle nostre mani e più i nostri vestiti saranno stretti ed effemminati per come intendete voi.

Infine, Damiano dà un consiglio a chi ancora giudica l’aspetto delle persone.

Aprite la testa e fate entrare un po’ d’aria!

Nemmeno da nuova stella della musica italiana si sfugge alle critiche, e soprattutto alla mentalità vagamente retrograda e chiusa di alcune persone. E Damiano lo ha capito sulla propria pelle.

Sfogliate la gallery per leggere altre curiosità sul frontman del Maneskin.

Damiano dei Maneskin: "Più ci insulterete più i nostri vestiti saranno effemminati"
Fonte: Instagram @ykaaar
Foto 1 di 10
Ingrandisci

 

Articolo originale pubblicato il Dicembre 7, 2017