Lascia morire la moglie al freddo per finire un film porno - Roba da Donne

Lascia morire la moglie al freddo per finire un film porno

Una coppia dopo essersi ubriacata ad una festa torna a casa ma la serata finisce in tragedia. Le risate alcoliche si son trasformate in dramma.

Sono rientrati a casa ubriachi dopo una serata e, nonostante la stanchezza, Giovanni T. ha deciso di continuare la serata sul divano bevendo e guardando un film porno.

La moglie però ha avuto meno fortuna e mentre salivano le scale per arrivare alla porta è scivolata e dato che il marito era molto “impegnato” e sbronzo, non si è accorto della sua assenza, rimanendo fuori casa per ore a 3 gradi. È morta di freddo.

È successo a Saint-Pierre-de-Varennes, nella Francia centrale, un paesino di mille anime, un paio di inverni fa: la storia è stata però resa nota soltanto oggi, per via del processo in cui è imputato l’uomo. Al giudice che gli ha chiesto com’è possibile che si sia dimenticato della moglie, l’uomo ha risposto di essere andato per tre volte sulla soglia, e di averle detto anche di entrare e di non restare fuori al freddo. Ma lo stato alcolico di entrambi non ha permesso di essere razionali. A lui la moglie sembrava cosciente. Una spiegazione che però al giudice non è bastata e l’uomo è stato condannato a due anni di carcere per omissione di soccorso.

 

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il 13 Giugno, 2013

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...