diredonna network
logo
Stai leggendo: Matrimonio: 10 Cose da Sapere Prima di Sposarsi

Separazione dei beni: quando è consigliata e cosa accade in caso di decesso

"Vorrei sposarmi e avere un figlio ma lui non vuole"

Bisessualità: il non-capriccio di chi non "sceglie" di essere gay o etero

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

Si può tradire senza sesso?

C'è chi ama praticare il trampling sessuale e chi... il soft trampling

Il sesso secondo il tuo segno zodiacale: scopri la tua posizione

11 cose che solo le donne che usano la spirale possono capire

Pausa di riflessione: quando può essere utile e quando è una scusa per lasciare

Matrimonio: 10 Cose da Sapere Prima di Sposarsi

Sposarsi è una tappa importante della vita, alla quale bisogna arrivare certe che la persona che ci sta davanti sia davvero quella giusta.
Fonte: web
Fonte: web

Il matrimonio per una donna è spesso un sogno che diventa realtà: vestito bianco, fiori profumati, violini romantici, colombe bianche, carrozza con i cavalli… va bene, questi sono un po’ di cliché che poi non piacciono nemmeno a tutte.

C’è chi non ama troppo i fronzoli e chi invece ha un animo decisamente più barocco, chi vuole fare le cose in grande e chi preferisce pochi intimi.

Comunque, sposarsi resta una delle tappe più importanti della vita, quella in cui guardi in faccia una persona e le prometti di amarla per il resto della vita.

Non sono bazzecole: sposarsi è rivoluzionare la propria relazione, è entrare in una nuova dimensione, è prendersi un impegno verso l’altro e verso la nuova famiglia.

E bisogna arrivare al giorno del matrimonio preparati e sicuri, certi di stare facendo il passo giusto con la persona giusta.

Per questo è bene tenere a mente 10 cose, anche se poi ogni coppia ha il suo equilibrio; vediamo di cosa stiamo parlando:

1. La stessa direzione

Fonte: web
Fonte: web

Capire che cosa voglia fare della sua vita la persona che si vuole sposare e comprendere le sue aspirazioni per il futuro è il punto di partenza.

È importante che una coppia vada nella stessa direzione.

2. Animi inquieti

Fonte: web
Fonte: web

Non scegliere di sposarsi in modo affrettato, soprattutto se si ha un animo inquieto che detesta la monotonia e ama l’avventura.

Questo non vuol dire non sposarsi, ma solo comprendere bene l’altra persona (e anche un po’ se stessi) e capire se insieme farete della monotonia un’avventura.

3. La famiglia

Fonte: web
Fonte: web

La famiglia di origine ci influenza molto nella nostra percezione del matrimonio: a dirlo è la scienza.

Se i nostri genitori hanno avuto una storia meravigliosa, vedremo lo sposarci come una cosa bellissima.

Se invece il matrimonio dei nostri genitori è stato difficile o si è concluso con un divorzio, avremo paura delle nozze.

4. Le anime gemelle

Fonte: web
Fonte: web

Se lui è quello giusto e lo sapete, buttatevi, senza paura.

Se siete compatibili dal punto caratteriale e la vostra chimica è perfetta, non fatevi troppi problemi.

5. La passione

Fonte: web
Fonte: web

La passione è importante, ma non basta: l’attrazione fisica resta fondamentale, ma col tempo può affievolirsi.

Il volto si copre di rughe, i capelli ingrigiscono e così via.

Ecco allora che è fondamentale amare il carattere dell’altro, prima del suo aspetto.

6. La sincerità

Fonte: web
Fonte: web

Parlarsi di tutto e con il cuore aperto, anche di dubbi, paure e preoccupazioni.

Questo renderà la relazione più stabile, cosa essenziale poi nel matrimonio.

Soprattutto: se si ha qualche incertezza sullo sposarsi, è bene parlarne con l’altra persona, e provare a superare la cosa insieme.

7. Cambierà…

Fonte: web
Fonte: web

Se accettate una proposta di matrimonio anche se non siete convinte al 100% del vostro fidanzato perché avete la speranza che col tempo cambi forse state commettendo un errore.

Come prima cosa, parlatene con lui.

Come seconda cosa, tenete conto che sì lui può cambiare, ma non per forza nel modo in cui diciamo noi.

8. Senza inibizioni

Fonte: web
Fonte: web

Essere se stesse, sempre e comunque, senza tirarsi indietro: è il modo migliore per ottenere empatia con l’altra persona, o per capire che tra voi non c’è futuro.

Attenzione però: questo non vuol dire sbrodolare addosso all’altro ogni dettaglio di qualche storia passata, ma essere pronte a raccontarsi il giusto.

9. La condivisione

Fonte: web
Fonte: web

Nel matrimonio si condivide ogni momento della vita.

Ma sempre con criterio: se si è ossessivamente gelose  o appiccicose croniche forse bisogna un attimo riconsiderarsi e prendere le cose con più calma.

10. Protezione

Fonte: web
Fonte: web

Una relazione deve far sentire protette, anche e soprattutto dal punto di vista emotivo.

Bisogna essere libere di esprimere i propri sentimenti e i propri pensieri, senza paura di un giudizio.

Se questo non accade, forse lui non è quello giusto.