logo
Galleria: Chi sono le naturist cleaners che lavano e stirano completamente nude

Chi sono le naturist cleaners che lavano e stirano completamente nude

Chi sono le naturist cleaners che lavano e stirano completamente nude
Foto 1 di 9
x

Se ne parla già da anni, ma il fenomeno dei Naturist Cleaners non accenna a scemare. Si tratta di un gruppo di lavoratori – uomini e donne, anche se chissà perché si parla sempre e solo di donne, tanto più che sul sito, le foto riguardano esclusivamente il gentil sesso – che si occupa, su chiamata, di fare le pulizie di casa. Tuttavia, queste pulizie, vengono effettuate, come da contratto, con il lavoratore completamente nudo.

Non c’è nulla di sessuale in questo servizio, che affonda le radici nella filosofia del naturismo – cioè del contatto quanto più naturale possibile tra essere umano e ambiente naturale, che può avvenire ovviamente quando si sta nudi. In un certo senso, si continua a parlare de fenomeno dei Naturist Cleaners proprio in chiave sexy, ma in realtà, proprio per l’assenza di una connotazione sessuale, dovrebbe essere tutto normale.

Nudi al museo, l’iniziativa naturista del Palais de Tokyo

Nudi al museo, l’iniziativa naturista del Palais de Tokyo

Ma come funzionano i Naturist Cleaners? Innanzitutto hanno un sito, dove si possono fare anche le prenotazioni online dei servizi disponibili. In media, le pulizie con lavoratori nudi costano 50 euro all’ora, 26 euro se questi lavoratori sono vestiti. E ovviamente chi richiede il servizio conosce bene la regola: guardare e non toccare. Il rispetto, in questi casi, è davvero fondamentale.