diredonna network
logo
Galleria: Secchezza vaginale: 10 modi per stimolare la lubrificazione della vagina

Secchezza vaginale: 10 modi per stimolare la lubrificazione della vagina

SOS secchezza vaginale? Le cause potrebbero essere diverse, ma la parola d'ordine per rimediare è sempre una: lubrificare. Come? Ad esempio, con questi 10 modi!

Secchezza vaginale: 10 modi per stimolare la lubrificazione della vagina

Secchezza vaginale: 10 modi per stimolare la lubrificazione della vagina
Foto 1 di 11
x

Alcune donne possono notare, soprattutto durante i rapporti sessuali, una certa secchezza vaginale, che non le rende ben disposte o può persino provocare dolore al contatto.
La secchezza vulvare è una condizione piuttosto frequente, che si presenta nelle donne quando i tessuti della vagina non sono ben lubrificati e sani.

Solitamente l’integrità dell’ambiente vaginale è garantita dalla presenza di muco, il quale mantiene idratata la zona vulvare, e di una flora microbica che invece si occupa di mantenere in equilibrio il pH vaginale, a valori di acidità tali da prevenire la proliferazione di batteri patogeni. A regolare questo delicato equilibrio sono preposti soprattutto ormoni come progesterone ed estrogeni, e, proprio quando questi cominciano a scarseggiare, in alcuni periodi o momenti della vita può comparire proprio la fastidiosa sensazione di secchezza nella zona della vulva.
Ma se la causa principale è appunto l’insufficienza di estrogeni, e proprio per questo la secchezza potrebbe essere avvertita maggiormente con il sopraggiungere della menopausa, momento in cui gli ormoni subiscono un brusco calo, le motivazioni per cui si può avvertire secchezza possono essere anche altre, come spiega un articolo di Cosmopolitan che ha interpellato, per l’occasione, la dottoressa Rebecca Brightman, ginecologa newyorchese.

Se le cause sono diverse, anche le possibili cure saranno tali; siete curiose di scoprire i rimedi alla secchezza vaginale? Sono tutti spiegati, in maniera semiseria, nella nostra gallery!