I metodi contraccettivi femminili sono moltissimi: cerotto, pillola e anello. Il, invece, preservativo è spesso ancora considerato troppo “scomodo” per numerose persone. La verità è che esiste ancora molta disinformazione circa tali anticoncezionali e altrettanti tabù, come ci mostra questo video:

Cosa pensa davvero la gente di una ragazza con un preservativo in borsa?

durante un rapporto sessuale e molte ragazze spaventate dagli ormoni contenuti nella pillola e infastidite dal lattice del preservativo, fanno sesso in modo non protetto o appoggiandosi a diversi falsi miti  che noi abbiamo pensato bene di sfatare in questo video:

I ricercatori dell’Università di Washington hanno inventato un condom tutto femminile. Formato da speciali fibre, si dissolve subito dopo aver finito. Esiste già un preservativo per donne, ma è ancora poco conosciuto e soprattutto non sparisce. Questa nuova scoperta protegge da gravidanze indesiderate e dalle malattie sessualmente trasmissibili. Si può utilizzare sia da solo che con il diaframma o l’anello vaginale. L’efficacia del condom femminile è quella di respingere gli spermatozoi durante il loro percorso.

Secondo una ricerca il 50% delle ragazze ha ancora rapporti non protetti, e l’11% si è sottoposta ad un’interruzione di gravidanza.

Un argomento molto interessante quindi anche da un punto di vista sociologico.

Articolo originale pubblicato il Dicembre 19, 2012

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!