Professoressa fa sesso con l'alunno: 1.500 sms tra cui foto hot - Roba da Donne

L’insegnante inglese Roseanna Langley, accusata di aver avuto una relazione sessuale con un suo alunno di sedici anni, non andrà in carcere.

La donna insegnava scienze al St.James High School di Exeter e aveva ammesso la relazione con il ragazzo ma tre giorni fa è stata arrestata dopo essere stata beccata con lui nella sua auto in atteggiamenti molto intimi. La professoressa hot però ha evitato la galera poichè aveva ammesso in precedenza la storia, nonostante ad aggravare la sua posizione ci siano migliaia di immagini e messaggi erotici inviati al minorenne. Tra i 1500 sms finiti al vaglio degli inquirenti spicca una foto della donna nuda, mentre le telecamere a circuito chiuso hanno immortalato le loro fughe romantiche in un albergo londinese.

La storia tra i due è durata un paio di mesi e la Langley ha ammesso di star progettando un tatuaggio con il nome del giovane sul corpo. Ad un primo tentativo da parte del ragazzo di interrompere la relazione, l’insegnante ha finto una gravidanza con aborto spontaneo. La donna è stata licenziata in tronco dall’istituto e sospesa anche da ogni attività didattica.

Articolo originale pubblicato il Luglio 11, 2013

La discussione continua nel gruppo privato!