diredonna network
logo
Stai leggendo: Le 10 Cose Che Un Uomo Non Dovrebbe Mai Fare Al Primo Appuntamento

Chi sono gli uomini che amano le donne transgender

Il sesso secondo Cameron Diaz: "L'importante è farne tanto"

Amore non corrisposto: consigli per smettere di soffrire

Bisessualità: il non-capriccio di chi non "sceglie" di essere gay o etero

"Perché è freddo e distante durante i rapporti sessuali?"

Clitorissima: "Vi presento 'la' clitoride. Perché dobbiamo parlarne alle bambine"

4 cose che non sai sull'imene (compresi i miti da sfatare)

Tease and Denial, pratica sessuale eccitante o tortura?

Si può tradire senza sesso?

Cosa pensa Rihanna del giorno in cui ha perso la verginità

Le 10 Cose Che Un Uomo Non Dovrebbe Mai Fare Al Primo Appuntamento

Ecco un manuale da far leggere agli uomini della nostra vita: perchè è legge universale ciò che un uomo NON deve mai fare ad un primo appuntamento.
(foto:Web)
(foto:Web)

Ok. Ti sei decisa ad uscire con quel barista abbastanza carino.

Non hai nulla da perdere e una serata diversa non ti farà male.

Il problema è che la maggior parte dei tuoi primi appuntamenti si sono rivelati un totale fiasco e l’idea di ricominciare tutto da zero ti fa salire un po’ di ansia.

Speri infatti che lui non si riveli l’ennesimo uomo di Neanderthal del quale vergognarti mentre siete a cena.

Forse, accidentalmente, sarebbe meglio fargli recapitare questo manuale per uomini che insegna cosa non devono fare, MAI, ad un primo appuntamento.

(foto:Web)
(foto:Web)

10 – Non devi indossare un abito

Parliamoci chiaro. Nessuna di noi andrà mai ad un primo appuntamento vestita come in una pubblicità di Dior, con abito lungo e tacco 12.

Il tacco servirà a spezzare il jeans, la gonna sarà accompagnata da stivali bassi, ma mai e poi mai sembreremo appena uscite da una pubblicità.

Già tanto se non dovremo farci uno shampoo secco.

Certo, non è che quindi un uomo deve presentarsi in pantaloncini ed infradito, ma un jeans e maglioncino sarà perfetto.

(foto:Web)
(foto:Web)

9 – Non ritardare

Davvero. È la donna che deve arrivare in ritardo. Non pensateci nemmeno di farci aspettare sedute al tavolino da sole.

Aspettarci un po’ vi darà anche un grande vantaggio per pensare a cosa dire, fare, raccontare negli imbarazzanti momenti di silenzio.

Quando arriva, alzati, e valle incontro.

E possibilmente non farti trovare con lo smartphone in mano (specialmente a farti una selfie)

(foto:Web)
(foto:Web)

8 – Sii galante

Non fare l’uomo che non deve chiedere mai.

Non aspettarti che sia lei a pagare il conto, anche se si ritiene una femminista convinta.

Il gentil uomo piace sempre, a chiunque.

Noi donne notiamo certi piccoli gesti, che non vi costano nulla e li apprezziamo tantissimo.

(foto:Web)
(foto:Web)

7 – Non messaggiare

Guarda, potrebbe capitare anche a noi, ma dato che voi uomini non avete borsette dove nascondere il cellulare almeno fino alla prima pausa sigaretta, tenetelo con la schermo rivolto verso il tavolo.

Se è possibile sarebbe meglio tenere lo smartphone proprio fuori vista ma per voi uomini, ripeto, non è così immediato.

Noi donne notiamo al volo messaggi, chat di whatsApp e compagnia bella.

Non è proprio carino andare a cena con uno a cui suona il telefono ogni 4 secondi.

Se proprio dovete rispondere ad una chiamata, chiedete, con cortesia di poter rispondere, non zittendo con un dito come fossimo cani.

(foto:Web)
(foto:Web)

6 – A domanda, rispondi e rigira

Non è che ti stiamo facendo un interrogatorio.

Quindi quando vi si chiede del vostro lavoro, è cortesia, rigirare la domanda.

E la stessa cosa funziona al contrario.

Non pensate di poter sparare domande a raffica rimanendo però molto vaghi su quel che vi riguarda.

(foto:Web)
(foto:Web)

5 – Non ordinate un insalata

Ci siamo già noi fissate con le diete.

L’idea di un uomo che è ipersalutista un po’ angoscia, soprattutto se noi vorremmo, finalmente concederci un dolce per alleggerire la tensione della serata.

Dall’altra parte non vorremmo nemmeno uscire con chi ordina un piatto di carne gigantesco, che sembra un dinosauro.

Un po’ di moderazione e fateci sempre scegliere per prime.

Capirete che se siamo vegetariane, magari evitare il coniglio sarà una mossa vincente.

Almeno per il post serata.

(foto:Web)
(foto:Web)

4 – Alcool moderato

Non che vogliamo essere delle perbeniste.

Ma ordinare 3 cocktail, uno dietro l’altro, vi farà sembrare degli alcolisti e soprattutto ci farà sentire poco interessanti.

Un bel bicchiere di vino, o una birretta saranno sufficienti.

Per non rischiare anche di farvi accompagnare a casa o dover chiamare un taxi perchè non state in piedi.

(foto:Web)
(foto:Web)

3 – Non parlate di ex

Le regole sono chiare. Al primo appuntamento non bisognerebbe mai parlare di politica, di religione e di ex.

Noi donne siamo ambiziose, soprattutto nei confronti delle altre donne. Metterci già a paragone con qualcun’altra è solo da cartellino rosso.

Peggio ancora se lei è un premio Nobel o una bomba sexy.

Ma che ci importa? Perchè state qua con noi allora?!?

E del come e perchè vi siete lasciati non è interessante, a meno che, dopo un periodo insieme, non siamo noi a chiedervelo.

(foto:Web)
(foto:Web)

2 – Non urlate

Il tono di voce deve essere adeguato.

Non urlare.

Non siamo al mercato e anche questa storia del mercato non l’ho mai capita dato che più uno urla dalla sua bancarella meno ho voglia di avvicinarmi.

Comunque, sproloqui a parte, è l’ideale mantenere un tono di voce nella norma, da uomo.

Non vorrete fare a gara a chi ha la voce più squillante spero.

(foto:Web)
(foto:Web)

1 – Non siate i viscidi

Se tutto sta andando bene cercate di non rovinare l’atmosfera con le vostre stesse mani (in senso letterale proprio).

Non cercate subito di arrivare al punto.

Ricordatevi sempre che è una donna che sceglie come e se portarvi a letto.

Difficile che riusciate a convincerci del contrario se non non vogliamo e più stuzzicate più ottenete l’effetto contrario.

Fate la prima mossa, ma con stile.