diredonna network
logo
Stai leggendo: Sesso Lesbico: in 5 Punti, Ecco Come Fanno l’Amore Due Donne!

Strap on: di che cosa si tratta e come si utilizza?

Sesso lesbico protetto: prevenzione e protezioni se l'amore è tutto al femminile

Scissoring e tribbing: le posizioni del sesso lesbico per raggiungere l'orgasmo senza sex toy

Le donne hanno più possibilità di diventare bisessuali con l'età

La Top 5 Delle Fantasie Sessuali Degli Uomini

Chi sono gli uomini che amano le donne transgender

3 falsi miti sull'orgasmo nei 50 video più visti su Pornhub

Spermicida: sono anticoncezionali sicuri? Cosa sono e come funzionano

"Perché ho scelto di continuare a fare sesso per lavoro durante la gravidanza"

"Sono ancora vergine e non riesco a fare l’amore"

Sesso Lesbico: in 5 Punti, Ecco Come Fanno l'Amore Due Donne!

Amiche, vi è mai capitato di parlare - o di sentir parlare - di sesso lesbico? E vi siete mai accorte di come le curiosità su questo tema siano sempre più o meno le stesse? In realtà si tratta in gran parte di luoghi comuni che andremo ora a scardinare uno per uno!
sesso lesbico
Fonte: Web

Parlando in termini ampiamente generali, ci siamo accorte di come sia piuttosto diffuso il fenomeno per cui, se si parla a una donna di sesso omosessuale – che sia tra uomini o tra donne – questa nella maggior parte dei casi non fa una piega. Gli uomini, invece, demarcano una netta linea di distinzione fra il sesso lesbico e i rapporti sessuali tra uomini.

Se il primo è visto come una sorta di giardino dell’Eden in cui non vedono l’ora di essere accolti, il secondo per molti maschi è qualcosa da non nominare nemmeno, un tabù estremo al quale non vogliono neanche pensare. Le fanciulle hanno il loro bel da fare a spiegare agli amici ometti che, se di sesso lesbico si parla, è molto probabile che un loro coinvolgimento sia ben lungi da venire: se due donne sono omosessuali è pressoché sicuro che di un uomo, tra le loro lenzuola, non vogliano vedere nemmeno l’ombra.

Ma è pur vero che il sesso lesbico non scaturisce per forza da un sentimento che lega le due persone, ma può essere motivato da curiosità, periodi particolari della vita, desiderio o qualsiasi altra ragione che è giusto rimanga nella sfera personale di qualsiasi donna.

Premessa a parte, la maggior parte delle persone – sia uomini che donne – si è posta almeno una volta nella vita qualche domanda o curiosità sul sesso lesbico che però non ha mai avuto il coraggio di esprimere ad alta voce all’amica omosessuale. Cerchiamo quindi di rispondere ai principali quesiti in tema di sesso lesbico.

1. Sesso lesbico: come fanno l’amore due donne?!

sesso lesbico come fanno l'amore le donne
Fonte: Web

Quando si pensa al sesso lesbico o se ne parla, la principale domanda che sorge è la seguente: “Esattamente, come fanno l’amore due donne? Ce n’è una che fa l’uomo?”. Non c’è ragione per pensare che il sesso lesbico sia poi così diverso dai rapporti sessuali fra coppie etero: ogni volta è diversa e con ogni partner cambia. Peraltro nel sesso lesbico non c’è il fantasma dell’erezione, quello della durata, dei contraccettivi o del periodo refrattario, per cui, così a occhio e croce, sembrerebbe essere anche più semplice di quello fra eterosessuali.

Quanto ai ruoli e a un eventuale scambio degli stessi, si tratta più di uno stereotipo radicato nella nostra mente che di realtà. Ovviamente, come sappiamo, ci sono donne omosessuali più o meno mascoline, così come ci sono uomini omosessuali più o meno femminili, ma non è detto che nel sesso lesbico una delle due controparti voglia prendere per forza il controllo. Può capitare, certo, ma non succede per caso anche tra noi e il nostro partner?

Ecco, appunto, torniamo a ciò che dicevamo poc’anzi: tutto dipende dalle preferenze personali. E se in un rapporto etero, a parte qualche gioco erotico un po’ spinto, è davvero difficile invertire i ruoli, nel sesso lesbico lo si può fare senza problemi nell’ambito del medesimo rapporto sessuale!

2. Nel sesso lesbico sono indispensabili i sex toys?

sesso lesbico e sex boys
Fonte: Web

Sarà che la pornografia ci ha abituati a un certo tipo di immaginario, ma sta di fatto che quando pensiamo al sesso lesbico ci immaginiamo una stanza con un armamentario di dildo, vibratori, cinture falliche e sex toys della più varia natura. Naturalmente, pensiamo, saranno indispensabili per supplire all’evidente assenza di un pene. Ma anche qui ci sbagliamo.

Il sesso lesbico non è sempre uguale a se stesso: ci sono coppie che prediligono l’uso di sex toys, sempre o solo qualche volta, e altre che possono farne tranquillamente a meno. Magari un dildo può essere un utile supporto in caso di sesso anale, ma non c’è una regola, esattamente come in una coppia etero!

3. Sesso lesbico e donne mascoline!

sesso lesbico e donne mascoline
Fonte: Web

Un’altra delle domande al gusto di luogo comune che ruota attorno al sesso lesbico è: “se vi piacciono le donne mascoline, perché non andate direttamente un uomo?”. Non risulta difficile immaginare che, dinanzi a un quesito del genere, una donna omosessuale – nella migliore delle ipotesi – prorompa in una sonora risata.

Se una donna è lesbica, non potrà andare con un uomo semplicemente perché non ne è attratta. Alle donne omosessuali, esattamente come agli uomini etero, piacciono il seno, il sedere arrotondato, le ciglia lunghe (giusto per rimanere a un livello superficiale)… Per quanto mascolina possa sembrare una donna, poi, nel momento del sesso lesbico apparirà più che chiaro che non si tratti di un uomo, quindi… Sembra ancora una domanda logica da fare?

4. Come faccio a capire di essere lesbica?!

sesso lesbico come capire se sono lesbica
Fonte: Web

Apparentemente, le donne hanno meno problemi a mettere in discussione la loro identità sessuale. Per questo, soprattutto nell’adolescenza e in giovane età (ma anche dopo), si pongono domande del tipo: “Avrei voglia di baciare quella ragazza, significa che sono lesbica?“.

Anche questo è uno stereotipo radicato nella nostra cultura. La risposta è che non c’è una risposta. La voglia di baciare una donna o di provare il sesso lesbico potrebbe essere sì un indicatore di omosessualità, ma potrebbe anche semplicemente cadere in un periodo di conoscenza di se stesse o potrebbe dipendere dal desiderio sessuale nei confronti di una determinata donna che però esclude tutte le altre. 

L’unica risposta sensata a questo quesito è che la stragrande maggioranza delle donne eterosessuali – approssimativamente 4 su 5 – ha fantasie omosessuali, magari senza aver mai baciato una donna o aver fatto sesso lesbico. 

Quindi tranquille: è tutto normale!

5. Sesso lesbico: una donna sa cosa piace alle donne!

sesso lesbico le donne sanno cosa piace loro
Fonte: Web

Come ultimo capitolo di questo breve elenco, prenderemo in esame la frase – che non è raro sentire in tema di omosessualità femminile e sesso lesbico, soprattutto da parte di uomini –  che suona più o meno come: “Per due donne è facile, del resto una donna sa cosa le piace e quindi sa cosa possa piacere alla sua partner!“.

Sarebbe come affermare che, dopo aver avuto innumerevoli partner, una donna eterosessuale sappia con certezza cosa fare per far impazzire un uomo. Cosa che può accadere, ok, ma che non si può dare a priori per certa. Lo stesso accade nel sesso lesbico: ogni donna è diversa dall’altra e quindi ciò che piace a una potrebbe non piacere affatto all’altra.

Anche nel sesso lesbico ci sono donne con orgasmo clitorideo e altre che sperimentano quello vaginale, donne che amano la stimolazione dei capezzoli o della zona anale e altre che la trovano addirittura fastidiosa. Insomma, il mondo (femminile) è bello perché è vario, anche quando si parla di sesso. Anche perché sapere a priori come far urlare di piacere la propria partner potrebbe essere comodo per le prime due o tre volte, ma alla lunga la situazione sarebbe di una noia mortale, non trovate, amiche?