Fedifraghi di tutto il mondo gioite. La scienza pare darvi ragione. Il solito studio della solita università X (Sheffield questa volta, per essere precisi) ha rivelato che gli uomini poligami vivono più a lungo di quelli monogami. Le ragioni non sono esaustive ma l’ipotesi avanzata è quella che un uomo che sposa più mogli (o che va a letto con più donne) aumenti la propensione alla riproduzione, e con l’idea di dover provvedere alla famiglia, si carichi di responsabilità curandosi di più.

La genetica da man forte al fattore sociale, legandosi all’effetto “Grandmother effect”, l’effetto nonna. ‘La specie umana  è l’unica in cui le donne vivono così a lungo dopo la menopausa: prendersi cura dei nipoti allunga la vita’. Una conseguenza che potrebbe valere anche sull’uomo nel caso abbia diversi eredi a cui badare.

Sarà. 

Scommetto l’osso del collo che la ricerca è stata effettuata da soli uomini, magari un po’ furbi. (E poi anch’io voglio studiare per queste fantomatiche ricerche delle università X)

Articolo originale pubblicato il Gennaio 4, 2013

La discussione continua nel gruppo privato!