diredonna network
logo
Stai leggendo: Sì, Viaggiare: La Vacanza Fa Bene alla Pelle, all’Umore e… al Desiderio Sessuale! Ecco Perché

Sì, Viaggiare: La Vacanza Fa Bene alla Pelle, all'Umore e... al Desiderio Sessuale! Ecco Perché

Amiche, voglia di una vacanza? Noi sempre, sia perché la stanchezza spesso incombe, sia perché i viaggi portano con sé innumerevoli benefici. E anche qualche vantaggio inaspettato e hot, come rivela un nuovo studio...
Fonte: Web
Fonte: Web

Conosciamo tutte gli infiniti benefici che è in grado di regalare una vacanza anche solo di pochi giorni. Ora un nuovo studio inglese conferma tutti gli effetti positivi dei viaggi, aggiungendone uno inaspettato e particolarmente hot: l’aumento degli impulsi e del desiderio sessuale. L’avreste mai detto?

La ricerca in realtà ha perlopiù avvalorato notizie già note. In poche parole ha concluso che viaggiare, anche nei periodi in cui vorremmo solo riposarci senza uscire di casa facendo come massimo movimento la spola fra il divano, il letto il frigo e il bagno, potrebbe avere vantaggi di gran lunga maggiori rispetto a un periodo di riposo a casa.

I risultati sono emersi da un sondaggio nel quale l’81% del campione analizzato ha risposto di sentirsi meglio dopo una vacanza, affermando di riscontrare benefici al ritorno quali una forte iniezione di autostima, un miglioramento delle condizioni della pelle e perdite di peso. Bella scoperta, direte voi. In effetti, come vi avevamo preannunciato, in gran parte lo studio non svela niente di sorprendente.

Il sondaggio, condotto dal sito web di viaggi Expedia, ha compreso un campione di 31 milioni di persone che erano state in vacanza nei 12 mesi che hanno preceduto l’indagine per un periodo compreso fra tre settimane e tre mesi.

Oltre ai vantaggi ovvi di una vacanza – sostanzialmente quelli di cui abbiamo già parlato, vale a dire il rilassamento per il 46% delle persone, incremento della serenità e della felicità per il 42% e calo drastico dello stress per il 35% – sono emersi anche alcuni aspetti (relativamente) inattesi. Il 10% degli intervistati, per esempio, ha affermato di aver riscontrato un miglioramento delle condizioni della pelle là dove il 6% ha dichiarato di aver provato un aumento degli impulsi e dei desideri sessuali; la stessa percentuale si è soffermata invece sul dimagrimento.

Secondo la psicologa Linda Papadopoulos, che ha affiancato i ricercatori, i benefici citati possono essere attribuiti a una molteplicità di fattori:

Uno degli aspetti migliori delle vacanze è che uscendo dalla nostra normale routine quotidiana non dobbiamo sottostare a ciò che “dobbiamo fare” ed è possibile pertanto vivere nuove esperienze. Siamo liberi di fare ciò che vogliamo e nella misura che preferiamo, il che ci porta a essere più rilassati. Questo riduce i livelli dell’ormone dello stress, il cortisolo, che, se presente nell’organismo in quantità elevate, ha un impatto elevato su tutti gli organi, pelle compresa. Nel momento in cui stress e ansia diminuiscono, migliora l’umore, portando con sé molti e talvolta inattesi effetti positivi nel modo in cui percepiamo noi stessi, sulla nostra motivazione e sulla nostra produttività come pure, in generale, sul nostro punto di vista sulla vita. L’esposizione sana ai raggi solari contribuisce a sua volta al rilascio della serotonina, responsabile del miglioramento dell’umore e supporto fondamentale per sentirci calmi e concentrati.

Bene, amiche, tradotto a nostro modo, il significato è che non dovremmo sentirci in colpa per le cifre spese per una vacanza: in realtà stiamo facendo un investimento che ci consentirà poi di risparmiare su altre attività, come per esempio i trattamenti per la pelle o i medicinali per combattere stress e ansia! Senza contare gli influssi positivi sul sesso, che non dispiacciono mai… Pronte a partire?