diredonna network
logo
Stai leggendo: Sesso orale…che schifo!

Come capire se ti ha messo in friendzone e come uscirne

10 motivi per cui puoi avere sanguinamenti vaginali dopo il sesso

4 cose che accadono al corpo dell'uomo e della donna durante il sesso

"Ho 2 vagine: ecco cosa significa per me fare sesso, avere il mestruo e partorire"

4 idee per una serata romantica... a sorpresa!

15 modi scientificamente provati per farlo innamorare

Più che un sex toy vaginale sembra... un "mulino a vento"

10 cose che non sai sul lato B

Educazione sessuale: perché è tempo di concentrarsi sul piacere

Quattro donne confessano: "ecco perché fingo l'orgasmo"

Sesso orale...che schifo!

Potete chiamarlo "sesso orale", per i più colti "fellatio" ma alla fine è sempre il solito "pompino" o "bocchino" e vi spieghiamo perché non dovreste avere timori nei confronti di questa tecnica!
Odio davvero dover praticare sesso orale…mi fa proprio schifo! È così importante per l’uomo?

Per molti uomini sì, lo è!  Se c’è una cosa di cui gli uomini si lamentano è la carenza di pompini. Per quale motivo? Semplice: il sesso orale è bello perché intimo ed estremamente piacevole (come probabilmente saprai avendolo ricevuto anche tu…spero!); basti pensare che alcuni ragazzi lo preferiscono anche al rapporto completo!

Suvvia, non fare quella faccia stupita: pensaci, la tua bocca calda insieme all’effetto di “ginnastica orale” sortito dalle labbra e dalla lingua origina una serie di sensazioni entusiasmanti ed eccitanti in lui che, nel mentre, non deve far altro che stare sdraiato e godere…senza alcuna ansia da prestazione!

Psicologicamente parlando, per molti uomini il sesso orale è un modo per capire quanto sono amati ed apprezzati dalla donna. Quindi, se a lui ci tieni, la domanda non dovrebbe essere se hai voglia di fornirgli piacere orale ma -piuttosto- quanto spesso! E no, non dovrebbe essere lui ad implorarti o a dover aspettare in grazia quell’occasione irripetibile che capita una volta all’anno!

La domanda che ti vorrei porre è questa: perché ti fa così schifo l’idea del pompino? Per certe donne il problema è il contatto ravvicinato con le parti intime dell’uomo, per altre la pratica non è degna di loro (le brave ragazze non fanno certe cose), alcune hanno paura di non conoscere le tecniche per dare piacere mediante la fellatio e poi ci sono quelle che hanno il timore di avere conati di vomito o dover ingoiare tutto.

Ma non serve avere tutto questo timore! I pompini, infatti, possono essere anche divertenti e a molte donne piace farli (davvero!): non c’è niente di più eccitante che vedere il vostro partner godere in preda a spasmi di piacere e sapere che è tutto merito tuo. Se fatto volentieri e con l’obiettivo di fornire piacere il sesso orale può farti sentire estremamente bene…e se poi il tuo lui ricambia, non dovrebbe essere sufficiente come ringraziamento? (E se non lo fa questo ti dà una scusa per chiedergli di ricambiare!).

Vediamo di metterti a tuo agio con questo atto sessuale. Per prima cosa non sentirti mai male o in colpa per aver praticato sesso orale…è sano e normale, un modo come un altro per dare un po’ di brio alla vita sessuale. Poi, se a preoccuparti è il discorso igienico, prima di iniziare fai una doccia insieme al tuo partner. Terzo, non hai bisogno di conoscere nessun “trucco del mestiere”, semplicemente mettere in bocca il suo pene sarà per lui super eccitante. Se poi vuoi imparare trucchetti particolari ci sono molti libri e articoli sull’argomento, è abbastanza guardare su internet.
Infine, tra me e te, ti basti sapere che: no, non devi per forza farlo con “ingoio”!!!