Tornare con l'ex è la cosa giusta? - Roba da Donne

5 motivi per capire se tornare con l'ex è la cosa giusta

Tornare o non tornare con l'ex?!?! Ecco 5 pensieri sui quali fare autoanalisi prima di lanciarsi alla riconquista del vecchio amore.

Affrontare il discorso Ex non è sempre semplice. Parlarne con le amiche risulta un calvario: pronte a giudicare, a ricordarti che la minestra riscaldata non va mai bene, sottolineando come la vita va avanti, chiusa una porta si apre un portone e tutte quelle frasi fatte che le trasformano in maestrine senza peccato.

È vero che decidere di tornare sui propri passi non è una cosa sempre corretta, ma per capirlo basta ascoltarsi.

Per aiutarti, raccogliendo diverse esperienze, abbiamo raccolto 5 pensieri che possono aiutarti a capire se stai davvero facendo la cosa giusta desiderando il tuo ex. Pronta all’auto-analisi?!?

E ricordatevi che spesso è necessario essere liberi con il cuore e con la mente, non cercare per forza il principe azzurro, per fare arrivare il vero amore. (Provare per credere.)

>>> 5 motivi per capire se tornare con l’ex è la cosa giusta.

(foto:Web)
(foto:Web)

“La voglia di tornare con l’ex nasconde la paura di abbandonare vecchie abitudini, amicizie in comune, una vita ormai costruita insieme oppure è davvero la persona con cui si vuole vivere la propria vita?”

(foto:Web)
(foto:Web)

“Lasciarsi può essere un’opportunità di crescita e di voltare pagina. Il sentimento era ormai in decadenza e quindi ora si ha davvero la possibilità di ricominciare una nuova vita?!”

(foto:Web)
(foto:Web)

“Spesso si pensa che dopo quella persona non ci sarà più nessun altro e invece si possono avere anche sorprese inaspettate, basta avere fiducia e pazienza.”

amore-biblioteca

“Si è davvero sicuri che quella persona andava bene per noi? A volte il malessere di uno dei due partner rispecchia anche quello dell’altro che magari non ha avuto la capacità di ammettere!”

“I primi tempi la nostalgia per l’ex può essere normale, basta non scambiarla per amore. Questo è davvero fondamentale.”

 

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il 21 Novembre, 2013

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...