'Netflix and chill': cosa significa davvero? - Roba da Donne

"Netflix and chill", quando le "coccole" sul divano lasciano posto ad altro

Se prima non lo conoscevate, ora avete la possibilità di aggiornarvi sul "Netflix and chill", il modo di dire a stelle e strisce che poco lascia all'interpretazione.

Nei paesi anglofoni è esploso anni fa su Twitter come un vero fenomeno social, mentre da noi è passato quasi in sordina.

Giusto perché noi, poco avvezzi all’inglese, non penseremmo mai di dire alla nostra dolce metà:

Amore, ti andrebbe un po’ di “Netflix and chill”?

senza perlomeno ricevere un’occhiataccia.

Anche se molti di noi, indipendentemente dalla lingua madre, abbiamo potuto sperimentare quel bel momento in intimità con il partner, di fronte a una serie targata Netflix che non si sta rivelando poi tanto avvincente.

Questo termine, tanto inusuale per gli italiani, è stato oggetto in realtà di un’evoluzione lanciata e promossa dal Web, ed è ormai entrato di diritto nel parlato americano. Quindi, se siete curiosi, percorriamo assieme il tragitto di questo “nuovo” e curioso modo di dire Made in Usa.

“Netflix and chill”: cosa significa?

netflix and chill
Fonte: Brand “Say it with a condom”

Il termine è traducibile in “Netflix e relax“, oppure nella versione più ingenua di “Netflix e coccole“. In ogni caso comprende nella sua frase la piattaforma di streaming nata proprio negli Stati Uniti e attiva dal 2007, diventata manco a dirlo molto popolare tra i giovani.

Il sito online di Urban Dictionary, il dizionario dedicato allo slang della lingua inglese, propone parecchie definizioni più o meno spinte (ma in ogni caso esilaranti) riguardanti questo neologismo.

Per spiegarlo con parole nostre, il concetto sta a indicare una situazione in cui, dietro alla semplice proposta di passare una classica “serata Netflix”, si celi in realtà la proposta di fare sesso con Netflix in sottofondo. Oppure no, non necessariamente. In ogni caso non è certamente affare nostro se intendete prenderlo alla lettera.

La vera storia di “Netflix and chill” e il suo significato “candido”

Pare che il tutto abbia avuto avuto inizio dal tweet del 2009 dell’utente @nofacenina, nel quale spiegava e condivideva la sua intenzione di “Collegarsi a Netflix e rilassarsi per tutta la notte”. Finora non c’è ancora nulla di malizioso, il significato è letterale.

Netflix and chill” compare ancora nel 2011, sempre su Twitter con @_ChasingDestini, in una chiave leggermente alternativa: quel concetto diventa metafora di un isolamento volontario, ma permane il suo significato di fondo di “guardare Netflix e rilassarsi”.

Nel 2012 il suo utilizzo sul social viene sempre più consolidato, fino ad arrivare all’anno 2013 con composti alternativi di “Netflix and chill”. Come nel tweet di @Nicki_Flavorzz, vi sono riferimenti ad altre piattaforme di streaming, come Hulu e Youtube.

“Netflix and chill” e il suo significato recente (e “piccante”)

netflix and chill
Fonte: freestocks.org, Pexels

Bisogna aspettare il 2014 per arrivare a un primo utilizzo di questo neologismo in chiave “piccante”: si sviluppa persino una sorta di sodalizio tra le giovani ragazze americane che, invitate dai ragazzi per una serata “Netflix and chill“, scoprono quali siano le loro vere intenzioni, avvertendo le altre.

Nello stesso anno appaiono infatti le virgolette attorno a “chill”, come per sottolineare che quel significato di relax o coccole ha ormai perso la sua ingenuità.

Testimoniano il tweet di @ivanbiurquez e il suo post:

Quest’ultimo non lascia certo spazio a interpretazioni.

“Netflix and chill”: gli ultimi dati

Nel corso del 2015 i primi meme con riferimento a “Netflix and chill” fanno la loro apparizione. Non solo, questo termine diventa virale e raggiunge l’apice della popolarità, facendosi spazio in altri social come Instagram e Tumblr (viene addirittura fondato un gruppo Facebook).

Anche la società Netflix si accorge finalmente dei meme che spopolano su Internet, e pubblica questo post sulla pagina ufficiale di Tumblr.

Secondo un articolo pubblicato un paio di mesi fa e pubblicato sul sito nospolier.it, ad oggi Netflix può contare su un totale di 158 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Nel frattempo la piattaforma streaming ha dunque guadagnato sempre più popolarità, e il neologismo in suo onore è entrato ufficialmente nel 2018 nel Dictionary.com, il dizionario online americano.

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il Febbraio 17, 2020

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...