logo
Stai leggendo: Single e primi appuntamenti

Single e primi appuntamenti

Essere single e non per scelta non è facile, soprattutto quando ti devi giocare tutto al primo appuntamento. Una ricerca aiuta a svelare le cose che piacciono e quelle che odiano le persone ai primi appuntamenti.
primo-appuntamento

Immaginiamo che non siate single per scelta, che abbiate finalmente incontrato una persona che vi piace e abbiate fissato la prima uscita. Si sa che il primo appuntamento è sempre ricco di aspettative, di desideri e di imprevedibilità. Ma se sapeste cosa i single preferiscono e cosa proprio non sopportano, non sarebbe tutto più facile?

Ebbene Lovegeist, l’indagine annuale europea di riferimento su single e incontri, realizzata dall’Istituto di ricerca TNS per conto di Meetic Group, ha realizzato uno studio approfondito sulle percezioni dei single europei legata al primo appuntamento, che, in alcuni casi, possono essere fondamentali per costruire le basi di una vera e propria relazione.

Nell’indagine veniva chiesto ai single europei, uomini e donne, quali erano gli atteggiamenti che venivano apprezzati o al contrario disprezzati durante il loro primo appuntamento. Sul podio, con l’87% dei voti c’è l’arrivare in ritardo senza essere avvisati con anticipo e senza una scusa plausibile. E’ un atteggiamento che infastidisce allo stesso modo uomini e donne europei. Le donne odiano chi monopolizza la discussione che è ritenuto noioso e fastidioso da ben il 95% delle single europee. Mentre gli uomini non sopportano chi risponde a monosillabi (85%).

Chi si distrae con il cellulare durante il primo incontro, oltre a dimostrare poco interesse per la persona che ha davanti, urta i nervi all’80% dei single in Europa. Ma anche chi si lascia andare a troppe attenzioni continuando a complimentare o ad eccedere nelle adulazioni non è ben visto dal 75% degli uomini e dall’88% delle donne.

E gli italiani?

In linea con la media europea, il comportamento più odiato dall’86% degli uomini e dal 95% delle donne è l’arrivare in ritardo al primo appuntamento. Al secondo e terzo posto per gli uomini troviamo invece le donne che fanno troppi complimenti e che si mostrano impazienti, o comunque con un atteggiamento troppo rigido e poco naturale. Per le donne invece i comportamenti poco apprezzati sono chi parla troppo poco, rispondendo solo con secchi si e no nel 92% delle interviste, e chi parla solo di sè stesso nel 91% dei casi.

phone and first dateù
Per quanto riguarda invece le cose che i single italiani apprezzano di più vincono i gesti di cavalleria che piacciono al 91% degli uomini e al 94% delle donne; tra questi il gesto maggiormento apprezzato è pagare il conto (43%) e l’offrirsi di accompagnarla a casa (34%). Ma anche dare la giacca quando fa freddo e ascoltare senza interrompere guadagnano il 32% degli apprezzamenti da entrambe le parti.

E se fino ad adesso non ci sono ribaltamenti dei ruoli uomo e donna, una novità c’è quando si tratta di prendere l’iniziativa e di proporre l’invito al primo appuntamento: in questo caso il 67% delle donne italiane dichiara di sentirsi a proprio agio nel fare il primo passo e a chiedere all’uomo di uscire, mentre solo il 16% rimane ancorata al fatto che debba essere il sesso forte a farsi avanti per primo.

E voi siete d’accordo con il sondaggio? Cosa apprezzate di più e cosa proprio non sopportate durante il primo appuntamento?

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...