diredonna network
logo
Stai leggendo: Il sesso casuale non è immorale!

9 posizioni per (provare ad) avere orgasmi multipli

10 cose che agli uomini non interessano durante il sesso orale

Morena e Ivano: "Il nostro lavoro? Sperimentare sex toys in coppia"

20 canzoni romantiche per la playlist perfetta per una cena a due

La sottile differenza tra farsi desiderare e capire che non gliene può fregare di meno

Relazione a distanza: modi per sopravvivere e farla funzionare

6 ragazze hanno inviato un messaggio ai fidanzati con la loro più segreta fantasia erotica. La reazione

Sesso occasionale: i pro e i contro

14 Domande a cui un Uomo Non Vorrebbe Mai Rispondere

Lui ti ha Lasciato? 9 Cose da Fare (o Non fare) per tornare a Sorridere

Il sesso casuale non è immorale!

Il sesso occasionale non è immorale, ma la gente ancora fatica a parlarne e a prendere questa posizione.Ognuno deve viverselo come meglio crede, perchè non dovrebbe essere così?

Solitamente funziona così. Ogni volta che si parla di sesso occasionale, i commenti, o meglio gli insulti, non tardano ad arrivare. Perchè il sesso occasionale è ritenuto sporco e immorale, soprattutto se a parlarne è una donna. Sia chiaro, nessuno pensa male di chi si astiene dal farlo, ma che parlarne sia considerata una violazione alla morale è abbastanza bigotto.

Ogni persona deve crearsi un proprio codice di condotta che intende seguire nella sua vita, anche perchè sforzarsi nell’essere una pantera, o una suora, non fa bene a nessuno. Bisogna viversi il sesso come lo si sente, ma senza per questo criticare chi è diverso, è comunque una sorta di razzismo. Quante cose non mi piacciono eppure non mi permetto di giudicare, semplicemente non mi comporto allo stesso modo… C’è chi ascolta solo musica ricercata, ritenendo gli Sonic Youth troppo mainstream, c’è chi indossa leggings leopardati, chi nel 2012 insiste con il colorarsi i capelli con mechèes spesse e in contrasto… eppure non mi permetto di dire che sono sbagliati solo perchè in disaccordo con me. Lo stesso principio si può applicare quando si parla di sesso occasionale.

Non è buono o cattivo, ma, scientificamente, è un atto naturale dell’uomo, del suo istinto animale, che dovrebbe già essere stato sdoganato dopo anni e anni di intolleranza umana. Alcune persone disapprovano il sesso occasionale perchè pensano che il sesso senza sentimento, senza legami più profondi, sia scorretto. In realtà è scorretto per loro, per il loro modo di vedere il sesso. Attenzione. C’è chi invece lo ritiene sbagliato perchè pericoloso. Beh, è pericoloso anche andare in automobile, attraversare la strada, parlare troppo al cellulare per le radiazioni. Il sesso sicuro, tra le altre cose, lo insegnano ancora nelle scuole. E se c’è chi lo fa, anche tutti i giorni, con persone diverse, non crea problemi agli altri mi pare. Sbaglio? 

Non bisogna degradare chi ha questa filosofia di vita e non è assolutamente giusto aspettarsi che le persone abbiano la stessa visione delle cose. Essere sessualmente liberi non è sinonimo di morale inesistente. 

E giusto per sottolineare, questo articolo è scritto da una persona che il sesso occasionale non lo fa. Perchè non ci riesce. Rimane fisicamente bloccata. L’unica volta che è stata a letto con qualcuno senza averci una relazione stabile, dopo quell’unica volta, lui (udite udite) le ha chiesto di approfondire la conoscenza e ora sono fidanzati.